Keynote Apple 2022 : come seguire l'evento in diretta

Keynote Apple 2022. È ufficiale: Apple presenterà le sue novità nella conferenza online di oggi 8 marzo. Tra queste verranno rivelate le nuove versioni dell’iPhone SE e dell’iPad Air, ma vedremo (forse) anche i nuovi Mac 2022. Continua a leggere per scoprire tutto sull’ormai prossimo Keynote Apple.

Quando sarà il prossimo Keynote Apple?

L’azienda di Cupertino ha confermato, già qualche giorno fa, che il nuovo Keynote Apple 2022 si terrà oggi 8 marzo alle 19 (ora italiana). L’evento sarà accessibile a tutti, poiché sarà trasmesso in streaming sul sito ufficiale Apple, ma anche sul canale YouTube dell’azienda. Il giornalista di Bloomberg, Mark Gurman, aveva già previsto un grande evento Apple per l’inizio del mese di marzo, e aveva ragione. Tenendo conto dell’attuale contesto, ovvero la guerra in Ucraina, si sarebbe potuto pensare che Apple rinviasse o addirittura annullasse il suo evento. Tuttavia l’azienda di Cupertino, che ha sospeso le vendite dei suoi prodotti in Russia, ha comunque deciso di andare avanti e non cancellare il Keynote Apple 2022.

I possibili annunci all’evento Apple 8 marzo 2022

Come sempre, non si conoscono i dettagli dell’evento Apple, la società statunitense è infatti molto brava a mantenere i segreti sui suoi progetti e prodotti. Secondo Mark Gurman, il marchio della mela dovrebbe svelare due entry level: iPhone SE 2022 (o iPhone SE 3) con 5G e il nuovo iPad Air. Sembrerebbe nulla di rivoluzionario rispetto a ciò che ci aspetta a settembre, con il Keynote d’autunno che mostrerà i prodotti più importanti, disponibili entro la fine dell’anno. Tuttavia lo slogan associato a questo Keynote Apple 2022 di marzo (“Peek Performance”), suggerisce degli annunci più ambiziosi. Alcuni esperti parlano infatti della possibile presentazione dei nuovi Mac, con il chip Apple M1.

iPhone SE 2022: novità dell’iPhone entry level

L’evoluzione di iPhone SE dovrebbe essere “timida”. Tutto ciò per una buona ragione: questo smartphone entry level – ovvero il meno costoso della gamma iPhone – non può mettere in ombra il più costoso iPhone 13, uscito settembre. Sempre secondo Mark Gurman, questo modello riprenderà il design compatto dell’iPhone SE 2020, senza sfruttare i bordi piatti ed eleganti degli ultimi top di gamma della famiglia, mantenendo il Touch ID posizionato sul tasto principale e il display LCD HD Retina da 4,7 pollici.

Tra le migliorie questo smartphone dovrebbe avere un comparto fotografico potenziato e, soprattutto, dovrebbe essere compatibile con il 5G. iPhone SE 2022 potrebbe inoltre essere dotato dell’A15 Bionic, il processore di ultima generazione montato già su iPhone 13. Apple non ha anticipato alcuna informazione riguardo alla data di rilascio, a causa delle incertezze sulla produzione e sulla carenza di componenti elettronici. Se tutto dovesse andare per il meglio, il nuovo iPhone potrebbe già essere disponibile alla fine di marzo o i primi giorni di aprile. Per quanto riguarda il prezzo, questo dovrebbe comunque rimanere al di sotto dei 500 euro (il modello attuale, nella versione base, ha infatti un prezzo di 489 euro).

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, la versione base di iPhone SE 3 potrebbe mantenere una memoria da 64 GB, aggiungendo però il 5G (tecnologia più costosa dell’attuale 4G). Inoltre il nuovo iPhone SE potrebbe avere lo stesso design del modello attuale e dovrebbe essere proposto in tre colori (bianco, nero e rosso).

Keynote Apple 2022: arriva un nuovo iPad Air?

Ancora secondo Mark Gurman, il Keynote di marzo 2022 potrebbe essere la buona occasione per sostituire l’iPad Air attuale con un modello più moderno. Tuttavia le novità non sarebbero molte. Si parla di un nuovo processore (un A16 o un A15 Bionic</bod>) e la compatibilità con il 5G per i modelli <bold>WiFi + SIM. Il design sarebbe inoltre identico al modello esistente. Tuttavia a modificare dovrebbe essere il comparto fotografico, con un sensore frontale ultra grandangolare da 12 megapixel (con funzione Centered Frame) e flash con 4 LED sul retro).

Secondo altre fonti, come il sito sudcoreano ETNews, i nuovi iPad Air saranno dotati di display OLED (forniti da LG e Samsung), per offrire una migliore qualità. Anche in questo caso non è ancora stata annunciata una data ufficiale ma, proprio come iPhone SE, iPad Air 2022 potrebbe fare il suo debutto tra fine marzo e inizio aprile. Per quanto riguarda il prezzo, questo nuovo modello potrebbe essere venduto ad un prezzo (minimo) di 670 euro.

Quali sono i Mac attesi nel 2022 ?

Il 2022 dovrebbe essere un anno molto importante per Apple. Oltre all’arrivo di iPhone 14 (a febbraio), il 2022 porta anche alla fine dell’architettura ARM sui Mac. Iniziata alla fine del 2020, questa importante transizione segna l’abbandono dei processori x86 Intel (presenti sui computer Mac dal 2005) a favore dei chip proprietari, ovvero i famosi SoC M1, M1 Pro e M1 Max, che offrono performance impressionanti.

Difficile dire se durante il Keynote di marzo Apple farà degli annunci relativi ai nuovi Mac. Tuttavia sono in molti ad aspettare questi nuovi computer. Si parla anche di un più moderno Mac mini con un nuovo case più compatto, una nuova interfaccia e, soprattutto, una nuova interfaccia e un chip più potente, come M1 Max oppure il successivo e più performante M2. Alcuni specialisti sperano anche nell’arrivo di nuovi laptop, soprattutto un MacBook Pro con schermo da 14 pollici. Altri invece evocano la possibilità della presentazione di un monitor top di gamma (circa 2000 euro), che sostituisca l’attuale Pro Display XDR, con tecnologia mini-LED e un refresh rate a 120 Hz. Infine, c’è anche chi si aspetta l’arrivo dei nuovi iMac e iMac Pro. È tuttavia probabile che Apple preferisca riservare questi annunci nel corso del prossimo Keynote di settembre.

Infine molti fan Apple attendono con fervore l’arrivo di un casco o di un sistema di visualizzazione in realtà aumentata che potrebbe rivoluzionare il settore, al punto (secondo alcuni) di sostituire gli attuali smartphone, iPhone compresi. Per vedere ciò, però, bisogna comunque avere ancora un po’ di pazienza.

Foto: © Apple.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Potrebbe anche interessarti
Il documento intitolato « Keynote Apple 2022: come seguire l'evento in diretta » dal sito CCM (it.ccm.net) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.