1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

App false, come riconoscerle?


Attratti dall'uso degli smartphone e dalla iperconnettività degli stessi, sempre più criminali informatici cercano di trasmettere le loro applicazioni frode su Google Play e sull'App Store di Apple, imitandone il design e perfino copiano il nome dell’app originale, sicura, per poi sottrarre i dati personali, inclusi quelli bancari. Ecco alcuni consigli per poter identificare app truffa.




Solo app ufficiali

Il primo consiglio per rilevare un'app truffa è verificare se la si può scaricare da un sito web ufficiale o da uno Store originale. Se si tratta di un'app gratuita e il sistema cerca di far credere che si deve pagare per un servizio speciale, bisognerebbe sospettare. Inoltre, se la qualità delle immagini è bassa ma si tratta comunque di un'azienda ben nota e di grandi dimensioni, è necessario prestare attenzione.

Attenzione alla descrizione

A volte il modo migliore per identificare un'applicazione fraudolenta è semplicemente leggere attentamente la sua descrizione. Se contiene espressioni incongruenti, errori di ortografia o sintassi non professionale, si consiglia di stare attenti, potrebbe essere una frode. È buona prassi controllare attentamente la descrizione di quell'app per vedere se il suo vero nome corrisponde a quello nel titolo.

Per togliere ogni dubbio, controllare le autorizzazioni richieste da questa app: se sono invasive e richiedono di accettare troppe autorizzazioni - ad esempio l’accesso alla galleria delle immagini, i contatti e i social network, è probabile che si sia cascati in una frode. Inoltre, leggendo le autorizzazioni si può anche capire se l'app incorpora servizi SMS a pagamento, un normale consuetudine per questo tipo di app.

Troppo bello per esser vero

In generale c’è da diffidare da quelle app gratuite che offrono servizi normalmente a pagamento. Questo consiglio vale soprattutto per i videogiochi: ad esempio, se tuoi conoscenti hanno dovuto pagare per scaricare quel determinato gioco, è probabile che la sua versione gratuita sia una truffa.

Le valutazioni di altri utenti

Uno dei vantaggi offerti da internet è quello della reciproca collaborazione tra utenti. Infatti grazie alle recensioni, scritte anche per quanto riguarda le app, ponendo attenzione e dando valore ai commenti di altri che prima di voi hanno scaricato l’app in questione, si potrà scoprire se si tratta di un programma ufficiale o di una copia economica fac simile che intende solo rubare i propri dati. In questi casi, un'altra indicazione di frode abituale è l'eccessiva presenza di pubblicità.
1
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da Claudia Scarciolla. Ultimo aggiornamento da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «App false, come riconoscerle?» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento