2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come eliminare spam in Google Calendar


Una funzione che viene attivata in modo predefinito su Google Calendar consente di infiltrare nel proprio calendario vari tipi di spam e falsi eventi, questa è la nuova forma di invio malware che sta prendendo piede tra i cybercriminali. Ecco di cosa si tratta e come evitare di esser presi di mira da spam su Google Calendar.




Il perché di questo problema spam su Google Calendar

Come è noto, Google utilizza l’intelligenza artificiale per permettere di annotare nel calendario gli eventi, appuntamenti, colloqui, ecc. che arrivano nella propria casella di posta Gmail, in modo da non dimenticare gli appuntamenti importanti. Tuttavia, gli hacker hanno sfruttato questa funzione molto pratica a livello organizzativo, per inviare email contenenti falsi inviti, poi direttamente inseriti nel calendario dell’utente preso di mira.

Per poter evitare questo tipo di problema, ecco alcuni semplici passaggi da effettuare per garantire una maggiore sicurezza.

Come evitare attacchi spam su Google Calendar

Per evitare questo problema di spam, bisogna apportare delle modifiche ad un paio di funzioni attivate in automatico su Calendar.

Per prima cosa accedere a Google Calendar ed entrare su Impostazioni (l’icona a forma di ingranaggio situata in alto a sinistra della schermata):



Successivamente selezionare l’opzione Impostazioni evento. Alla voce Aggiungi automaticamente gli eventi, selezionare dal menu contestuale No mostra solo gli inviti a cui ho risposto:



La procedura è quasi terminata. Ora accedere agli eventi di Google Calendar poi entrare nuovamente nell’opzione Aggiungi automaticamente gli inviti e disattivarla. Per non vedere altri eventi ricevuti o rifiutati, spuntare la casella Mostra eventi rifiutati situata nella sezione Opzioni di visualizzazione:



Con questi semplici passaggi, il proprio calendario sarà ripulito e ordinato e non avrà più notifiche inutili. Oltretutto, si eviterà per errore di cliccare per errore su link con spam, che comportano il download di malware sul dispositivo.

Foto: © Pixabay
2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da Claudia Scarciolla. Ultimo aggiornamento da Claudia Scarciolla.

Il documento intitolato «Come eliminare spam in Google Calendar» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento