0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Personalizzare l’aspetto di Google Chrome con funzioni nascoste

Stanchi del solito stile di Chrome? Grazie ad alcune funzioni nascoste, sarà possibile personalizzare l’aspetto del browser di Google secondo i propri gusti. Tutti amano avere un ambiente personalizzato. Certamente nel proprio appartamento, ma anche nella vita digitale, computer o dispositivi mobili, utilizzando uno screensaver o dei colori differenti. Questo vale anche per i software, con alcune limitazioni.



Questo è senz'altro il caso di Chrome. Certo, esistono da tanto tempo dei temi per il browser Google disponibili sul Chrome Web Store e pronti all’uso. Da qualche tempo, però, è anche possibile personalizzare leggermente Google Chrome, aggiungendo un’immagine di sfondo nella home page. Con le funzioni in beta, è anche possibile andare più in là e personalizzare il browser Google, cambiando ulteriormente i colori del browser. Ecco come fare.

Attivare le funzioni nascoste di Google Chrome

Aprire Google Chrome e inserire
chrome://flags
nella barra degli indirizzi, poi pigiare Invio sulla tastiera, per accedere alla pagina delle funzioni in beta (la pagina è tutta in inglese). Nel campo di ricerca in alto, scrivere
NTP
e pigiare nuovamente su Invio:



Trovare le funzioni Chrome Color Menu e NTP customization menu version 2. Per attivarle, cliccare sul tasto-menu a destra di ogni funzione e selezionare Enabled:



Le modifiche verranno attivate al prossimo avvio del browser, quindi cliccare sul tasto Relaunch Now, in basso a destra dello schermo:



Fatto ciò sarà quindi possibile visualizzare il tasto Personalizza, nella schermata iniziale di Google Chrome:


Scegliere un’immagine di sfondo e dei colori su Google Chrome

Aprire una nuova scheda su Google Chrome, poi cliccare su Personalizza, posto all’angolo in basso a destra. Verrà quindi visualizzata una finestra di personalizzazione con tre differenti rubriche. Cliccare su Sfondo per scegliere uno sfondo tra quelli proposti, suddivisi per temi. È anche possibile importare le proprie immagini preferiti, ma è anche possibile non scegliere alcuno sfondo:



Cliccare su Scorciatoie per impostare delle scorciatoie personalizzate, visualizzare i siti più visitati oppure decidere di non aggiungere alcuna scorciatoia:



Cliccare su Colore e tema per scegliere il colore del tema. Da notare che, se non è stato impostato uno sfondo, il tema proporrà un colore legato al il colore principale della finestra. Scelte le nuove impostazioni, cliccare Fine per confermare le modifiche:



In questo modo si avrà a disposizione un nuovo browser Chrome, leggermente personalizzato.

Nota Bene: dal momento che si tratta di funzioni in beta, non è certo che il tema personalizzato selezionato possa essere visualizzato anche negli aggiornamenti futuri.

Foto: © Pexels.
0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.
Il documento intitolato «Personalizzare l’aspetto di Google Chrome con funzioni nascoste» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento