2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come trovare fonti di informazione attendibili su internet


Trovare fonti affidabili su internet è un esercizio ogni volta lento e complesso. A causa della saturazione dei motori di ricerca, le pagine web che contengono informazioni più rilevanti, non necessariamente sono le più visibili. Questo rappresenta una difficoltà per chi cerca informazioni utili a sostenere un argomento, fare presentazioni, organizzare corsi, seminari, ecc. Tuttavia, esiste un insieme di strumenti e servizi online aggiornati in varie discipline professionali capaci di filtrare fonti affidabili su internet.


Biblioteca online: riferimenti tecnici e bibliografia di qualità

Diverse biblioteche online offrono un accesso gratuito a milioni di documenti (libri, video, foto) con fonti attendibili e riconosciute su temi scientifici, tecnici e umanistici. Generalmente, i cataloghi sono aggiornati con regolarità e forniscono riferimenti più importanti nelle aree di ricerca prescelte.

Nell’ambito di un’opera documentale in cui è importante avere fonti affidabili di autori riconosciuti, questo tipo di piattaforma consente un notevole risparmio di tempo e offre all’utente la possibilità di arricchire la propria bibliografia con riferimenti impossibili da trovare su altri siti online. Alcune includono pubblicazioni recenti di diversi media specializzati, utili per professionisti, imprenditori e studenti.

Tre biblioteche online gratuite

The Free Library: è al contempo sia un catalogo di risorse online sia un sito web completo che copre diversi ambiti tecnici (affari, comunicazione, salute, diritto, ecc.). Uno strumento utile affinché i professionisti e imprenditori possano accedere alle ultime pubblicazioni come newsletter, riviste e giornali (in inglese).

Questa biblioteca permette di fare l’iscrizione a canali RSS di cento riviste tecniche identificate come affidabili (per esempio l'industria automobilistica, ingegneria, agricoltura, sicurezza, immobiliare, ecc.).

Questia: è una biblioteca multilingue online che offre più di 77.000 libri di testo completi di oltre 300 editori e oltre 4 milioni di articoli su riviste e giornali. Questia fornisce l'accesso privilegiato a un gran numero di fonti originali con la possibilità di poter utilizzare un filtro di ricerca dettagliato in cui poter selezionare data di pubblicazione, tipo di supporto alla pubblicazione: libro, rivista, rivista scientifica, giornale, ecc.

Piattaforme per pubblicare presentazione documenti online

Molto utilizzate in ambito professionale sono le piattaforme di file hosting online che permettono di archiviare vari documenti e presentazioni sul web, delle quali si servono i dipartimenti marketing di molte compagnia a livello mondiale (ad esempio per pubblicare cataloghi). Alcune di queste presentazioni e documenti conosciuti come "libri bianchi" sono pubblicati per organismi indipendenti e in altri casi per fonti secondarie che si basano in generale su studi significativi. Oltre che per un interesse didattico, queste piattaforme consentono agli utenti di condividere contenuti e far conoscere la loro attività. Questi siti web includono SlideShare e Scribd.

SlideShare: molto connessa ai blog e agli strumenti 2.0, questa piattaforma specializzata nell’archiviazione di contenuti tecnici e professionali (presentazioni, documenti PDF) conta attualmente più di 27 milioni di utenti. Gli autori citano in generale studi su nelle loro presentazioni, appoggiandosi ad elementi bibliografici rilevanti.

Scribd: questa banca di documenti online classifica varie centinaia di milioni di documenti in formato PDF, Word e PowerPoint. Una gran parte di queste risorse sono informazioni autentiche (ad esempio contenuti ufficiali e istituzionali, statistiche, ecc.). Scribd offre anche uno spazio "social" nel qual l’utente può commentare e annotare le fonti in modo da poter valutare meglio l’utilità e la credibilità delle stesse.

Strumenti di ricerca fonti Google

Google offre due strumenti molto utili per trovare libri e articoli di riferimento: Google Libri e Google Scholar.

Google Libri: questo motore di ricerca ha diverse centinaia di migliaia di riferimenti originali e aggiornati, in accesso limitato (lettura limitata) o integrale. Permette di visualizzare rapidamente le informazioni essenziali di un lavoro (autore, redattore, anno di pubblicazione, numero di pagine) per valutare rapidamente la pertinenza. Offre anche diversi filtri di ricerca (anni di pubblicazione, ISBN e ISSN).

Google Scholar: molto utile per cercare articoli di riviste universitarie, scientifiche e tecniche (comprese le più recenti) che sono che sono nella sua autorità di dominio. Per misurare la rilevanza di un articolo, Google Scholar indica in particolare il nome di dominio del sito web in cui è ospitato (ad esempio i siti .edu e .org indicano un elevato grado di affidabilità) e il numero di volte in cui l'articolo è citato.

Foto: © senoldo - 123RF.com
2
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

L'articolo originale è stato scritto da . Tradotto da Claudia Scarciolla. Ultimo aggiornamento da Antonello Ciccarello.

Il documento intitolato «Come trovare fonti di informazione attendibili su internet» dal sito CCM (https://it.ccm.net/) è reso disponibile sotto i termini della licenza Creative Commons. È possibile copiare, modificare delle copie di questa pagina, nelle condizioni previste dalla licenza, finché questa nota appaia chiaramente.

0 Commento