Come inviare file di grandi dimensioni via email

Fai una domanda
Inviare grandi file via email non è sempre facile. La funzione allegati non è sempre adatta per l’invio di file di grandi dimensioni come video o foto ad alta risoluzione. Inoltre, la maggior parte dei server non accetta di inviare o ricevere file che superano i 20 MB o i 25 MB, a seconda degli host. Questo limite di dimensione può essere raggiunto con un singolo file o con più allegati la cui dimensione totale risulta essere più ampia della soglia definita dal proprio client email. Ciononostante ci sono diversi trucchi per aggirare questa problematica.


Usare un programma di compressione file

Per inviare file grandi, si può optare per comprimerli con un software di compressione, come WinRAR, al fine di ridurne le dimensioni.

Utilizzare un server FTP

Se si ha un accesso permanente ad internet (ADSL ad esempio), si può installare un server File Transfer Protocol (FTP) sul computer e dare l’indirizzo al proprio destinatario. Vi sono server FTP gratuiti come TypSoftFTP Server o Filezilla Server.

Usare server HTTP

È possibile installare un server web come Pi3web, Xitami, Apache, TinyWeb, ecc.

Usare siti di file host temporanei

Se non si vuole installare un server sul proprio computer, ci sono dei siti che possono ospitare temporaneamente i propri file. Molto facile da usare e veloce, queste piattaforme offrono protezione e permettono di ospitare i file in modo temporaneo.

Il principio è semplice: caricare sul sito il file, recuperare l’indirizzo (URL) che è stato creato, poi condividere questo URL con i destinatari. Una volta aperto l’URL, chi lo riceve potrà essere abilitato a scaricare i file.

Utility di archiviazione online sono un’altra alternativa. Tutti offrono una funzione di email sharing: Dropbox fino a 2 GB di archiviazione, Box fino a 10 GB e Microsoft OneDrive fino a 15 GB d spazio d’archiviazione disponibile.

Con Opera

Opera rende più facile scambiare i file direttamente da un posto ad un altro senza limiti di dimensioni grazie all’utilizzo di Opera Unite.

Foto: © Anita Ponne - Shutterstock.com
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM