0
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Come usare Uber


Fai una domanda
Uber è un servizio che consente ai suoi utenti di connettersi ad una rete di autisti privati che attraverso un’app per dispositivi mobile. Grazie al GPS attivato sul proprio smartphone, sarà possibile detenere la posizione dell’utente e mostrare così i veicoli disponibili nei dintorni. Uber opera in circa cinquanta paesi del mondo ed è un’ottima alternativa ai taxi tradizionali, competendo in questo settore con Easy Taxy e Taxibeat, tra gli altri.

Come creare un account Uber

Usare Uber è molto facile. Per prima cosa bisogna scaricare l’app- disponibile sia per Android che per iOS o Windows Phone e poi creare un nuovo account, associato a un indirizzo mail e un numero di telefono. Successivamente, scegliere il nome o nickname da utilizzare per creare il profilo e poi inserire le informazioni di pagamento: numero della carta di credito o di debito (attiva per alcuni paesi). Dopo aver completato questo processo, si riceverà un SMS per verificare il proprio numero di telefono e allora, si potrà contattare un autista privato.

Come richiedere un taxi con Uber

Uber offre diversi servizi in funzione delle caratteristiche dell’autoveicolo. Tuttavia, per tutti il sistema funziona allo stesso modo. Uber localizza la propria posizione attuale e mostra nella mappa o veicoli più vicini. Prima di richiedere l’auto, inserire l’indirizzo dove dovrà arrivare e il luogo di destinazione e poi selezionare il metodo di pagamento. La tariffa stimata sarà disponibile se lo si desidera. Fare un clic per confermare il veicolo e poi attendere la conferma da parte del conducente. Nell’immediato sarà disponibile, sullo schermo del proprio dispositivo, il tempo che passerà prima che esso arrivi, insieme alle informazioni del veicolo: targa, colore e modello. Basterà attenderlo e si arriverà a destinazione.


Foto: © Sunny Red - Shutterstock.com
Jean-François Pillou

I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Scopri di più sul team CCM

Aggiungi commento

Commenti

Commenta la risposta di utente anonimo