12
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Formattare una chiavetta USB


Una chiavetta USB viene formattata con i file system FAT (FAT16 o FAT32) o NTFS. Questi system file assicurano che la chiavetta venga riconosciuta dalla maggior parte dei sistemi operativi.



Quale file system scegliere per formattare una chiavetta UBS

Ad ogni sistema operativo conviene avere un file system, ad esempio Windows XP viene installato su disco formattato in NTFS. Un sistema operativo è in grado di riconoscere più file system, quindi, per un disco esterno, una chiavetta USB, un scheda memoria, ecc. Anche se la scelta del file system da usare è molto varia, tuttavia i sistemi operativi non riconoscono tutti i file system, quindi se volete usare una chiavetta su un sistema Windows e un sistema Linux, non formattatela con un file system Linux (esempio ext3) che i sistemi Windows non supportano.


Un altro criterio nella scelta che si impone è la dimensione dei file e la capacità della chiavetta o disco. Infatti i vecchi file system, sono limitati nelle dimensioni dei file. Se provate ad esempio a copiare un file di più di 4 GB su una chiavetta formattata in FAT16, otterrete certamente un errore e la copia non si farà. Per maggior informazioni è consigliabile visionare questi articoli: File system e FAT16 e FAT32 e NTFS.

Formattare la chiavetta USB

Per formattare una chiavetta USB, aprite il Pannello di controllo > Strumenti di amministrazione > Gestione computer > Gestione disco, fate clic destro sulla chiavetta USB e scegliete Formatta. Se la capacità della chiavetta è più di 2 GB, si raccomanda di scegliere FAT32.

Formattare penna USB con un software

HP USB Disk Storage Format Tool è un programma gratuito che potete usare per formattare la chiavetta, è facile da usare ma soprattutto in grado di formattare chiavetta che Windows indica come protetta da scrittura e non riesce a formattare.

Foto: © Pixabay.
12
Grazie

Poche parole di ringraziamento saranno molto apprezzate.

Fai una domanda
I nostri contenuti sono creati in collaborazione con esperti di high-tech, sotto la direzione di Jean-François Pillou, fondatore di CCM.net e digital director del Gruppo Figaro. CCM è un sito di high-tech leader a livello internazionale ed è disponibile in 11 lingue.

Potrebbe anche interessarti

0 Commento