Samsung Galaxy S9 colorazione viola?

AntonelloCCM - 4 dicembre 2017 - 10:46

Samsung Galaxy S9 colorazione viola?


Samsung Galaxy S9, il prossimo top di gamma Samsung, potrebbe essere disponibile in un’inedita colorazione viola.

(CCM) — Samsung Galaxy S9 è uno degli smartphone più attesi dell’ormai vicinissimo 2018. Il nuovo flagship dell’azienda sudcoreana, che potrebbe fare il suo debutto ufficiale al CES 2018 (Consumer Electronics Show 2018) di Las Vegas del prossimo gennaio, potrebbe essere presentato in una nuova colorazione viola, mai utilizzata per le versioni precedenti.



A riferire la notizia è il sito SamMobile, il quale parla di una colorazione viola (il nome non è ancora stato rivelato) dai toni decisamente scuri. La nuova scocca viola di Samsung Galaxy S9, dovrebbe essere affiancata dalle altre colorazione oro, nero e blu. Tra le varie versioni del nuovo top di gamma Samsung, potrebbero essere presenti anche le colorazioni Artic Silver, Orchid Gray, ma non Burgundy Red. Naturalmente la casa sudcoreana potrebbe decidere di aggiungere nuovi toni di colore e, molto probabilmente, di non rilasciare tutte le colorazioni disponibili nei vari paesi in cui sarà disponibile Samsung Galaxy S9 (la versione viola potrebbe essere prerogativa dei paesi asiatici).

Per quanto riguarda le specifiche tecniche di Samsung Galaxy S9, questo nuovo top di gamma potrebbe caratterizzarsi per l’Infinity Display Super AMOLED da 5,8 pollici QHD+ e aspect ratio 18:9:5, processore Exynos 9810 (o Snapdragon 845), RAM da 6 GB, storage interno da 64 GB (espandibile tramite micro SD), fotocamera principale da 21 megapixel e fotocamera frontale da 13 megapixel, batteria da 4000 mAh e sistema operativo Android 8.0 Oreo.

Samsung Galaxy S9 sarà davvero presentato al CES 2018 o bisognerà attendere il Mobile World Congress 2018 di Barcellona (MWC 2018) del prossimo febbraio? L’azienda sudcoreana sta pensando veramente di aggiungere la nuova colorazione viola (di cui si parlava già l’anno scorso a proposito del Samsung Galaxy S8) o quanto detto sopra rimarrà soltanto un’indiscrezione non confermata? Lo scopriremo con l’arrivo del 2018.

Foto: © Samsung.