Android 8.1 Oreo developer preview

AntonelloCCM - 26 ottobre 2017 - 09:42

Android 8.1 Oreo developer preview

Google ha reso disponibile Android 8.1 Oreo developer preview, ossia la versione "di prova" per gli sviluppatori.

(CCM) — L’azienda di Mountain View, dopo il lancio di Google Pixel 2 e Google Pixel 2 XL, ha rilasciato nella giornata di ieri anche la nuova developer preview di Android 8.1 Oreo. Questa nuova release del sistema operativo Google è riservata per il momento soltanto agli sviluppatori iscritti al programma Android Beta. Come accade per tutte le build in anteprima rilasciate da Google, anche Android 8.1 Oreo può essere installata soltanto su dei particolari dispositivi, come gli ormai datati Nexus 5X e Nexus 6P, Google Pixel, Pixel XL, Pixel C e i nuovissimi Pixel 2 e Pixel 2 XL.



Le novità di Android 8.1 Oreo riguardano il machine learning, ovvero la tecnologia che permette al dispositivo di "imparare", già presente sugli assistenti vocali come Google Assistant o Alexa di Amazon. Le API per le reti neurali, presenti sul nuovo aggiornamento del sistema operativo, potranno infatti rendere più veloce le azioni di machine learning. Con Android 8.1 Oreo sarà possibile anche utilizzare la Shared Memory, ovvero accedere a diverse parti di memoria condivisa. Con la nuova developer preview di Android 8.1 Oreo, è stata inoltre disabilitata l’opzione per spegnere il WiFi in automatico, quando il dispositivo si trova in stand-by.

Considerando che questa è soltanto un’anteprima per gli sviluppatori, è ancora possibile che nella versione finale, Google decida di modificare ancora qualcosa. L’aggiornamento per il sistema operativo può essere scaricato via OTA, ma soltanto per gli iscritti ad Android Beta Program. La versione finale di Android 8.1 Oreo dovrebbe essere disponibile per tutti a partire da dicembre. Stay tuned.

Foto: © Google.