Samsung Galaxy S9 nuovo brevetto?

AntonelloCCM - 24 ottobre 2017 - 10:05

Samsung Galaxy S9 nuovo brevetto?

Samsung Galaxy S9, come mostrato su un nuovo brevetto, potrebbe avere il lettore di impronte digitali sul display.

(CCM) — Samsung Galaxy S9 è il prossimo top di gamma che Samsung potrebbe presentare nel primo trimestre del prossimo anno, probabilmente al Mobile World Congress 2018. Nonostante sia ancora molto presto per parlare del nuovo flagship dell’azienda sudcoreana, sono molte le indiscrezioni pubblicate sul web negli ultimi tempi. La più recente riguarda un nuovo brevetto Samsung per inserire il lettore di impronte digitale sotto il display.



Come è possibile notare sul sito di KIPRIS (Korea Intellectual Property Rights Information Service), questo progetto risale al 2006, ma non è stato mai applicato su uno smartphone o tablet "reale". Questo sensore di impronte digitali sul display dovrebbe essere situato nella parte inferiore di Samsung Galaxy S9, in una "cavità" tra lo schermo e il bordo. Oltre alle funzioni di blocco-sblocco del dispositivo, questo lettore di impronte digitali potrebbe essere utilizzato per molti altri scopi, come ad esempio "ripristinare" il tasto Home centrale, ormai eliminato da molti smartphone top di gamma (come ad esempio sull’ultimo arrivato Samsung Galaxy Note8).

Bisogna notare che scoperta di un nuovo brevetto Samsung non implica assolutamente la sua applicazione sul prossimo top di gamma o sui modelli futuri, in quanto potrebbe rimanere soltanto una teoria. È anche probabile che il prossimo Samsung Galaxy S9 possa essere uno smartphone flessibile e quindi bisognerà trovare nuove soluzioni anche per il lettore di impronte digitali (che potrebbe essere sostituito da un Face ID come su iPhone X). Naturalmente è ancora presto per fare delle supposizioni. Per avere notizie certe bisognerà quindi aspettare l’arrivo del 2018. Stay tuned.

Foto: © Samsung.