Huawei smartphone pieghevole nel 2018?

AntonelloCCM - 23 ottobre 2017 - 10:03

Huawei smartphone pieghevole nel 2018?

Huawei potrebbe presentare nel 2018 il suo primo smartphone pieghevole e battere sul tempo Samsung e Apple.

(CCM) — Display bezeless e intelligenza artificiale sono state le keyword del 2017 in fatto di smartphone. Il 2018, come già anticipato ormai da tempo, potrebbe invece essere l’anno dello smartphone pieghevole. Dopo i vari rumors sull’ormai attesissimo Samsung Galaxy X e l’arrivo di ZTE Axon M, primo smartphone con doppio schermo pieghevole (non flessibile, ma separato da una cerniera), Huawei potrebbe stupire tutti presentando un suo personalissimo smartphone flessibile entro i primi mesi del 2018.



In questo caso non si tratta di indiscrezioni del web, ma di una conferma da parte del CEO Huawei, Richard Yu. Come ha rivelato il numero uno dell’azienda cinese al sito CNET, Huawei è interessata alla realizzazione di uno smartphone pieghevole, da lanciare entro il 2018. Questo tipo di soluzione, ossia uno smartphone che aperto si trasforma in tablet, oltre a Samsung e Apple (un iPhone con display OLED pieghevole LG potrebbe però arrivare solo nel 2020), è stata presa in considerazione da Microsoft, la quale intende lanciare un suo prossimo Surface Phone, per rimediare ai fallimenti di Windows Phone e Windows 10 Mobile.

Al momento il prototipo Huawei è molto simile all’appena presentato ZTE Axon M, ossia con i due schermi separati, ma si tratta di uno scoglio che deve essere superato prima del lancio effettivo. Huawei riuscirà a sbaragliare la concorrenza e lanciare il primo smartphone pieghevole al mondo (sempre che non abbia la cerniera come ZTE Axon M)? Lo scopriremo fra qualche mese, magari al Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

Foto: © testing - Shutterstock.com