Google Play Instant App e nuovi malware

AntonelloCCM - 20 ottobre 2017 - 09:56

Google Play Instant App e nuovi malware

Google Play introduce le Instant App, ossia provare le app prima di installarle, ed elimina anche nuovi malware.

(CCM) — La società di Mountain View annuncia una grande novità per il Google Play che farà sicuramente felici tutti gli utenti Android. Sull’app store targato Google infatti, saranno disponibili le Instant App. Questa nuova funzione permetterà infatti di poter provare in anteprima le app desiderate, prima di installarle a tutti gli effetti sul proprio device. Questa feature, nonostante stia divenendo effettiva solo adesso, era stata rivelata già l’anno scorso, durante il Google IO 2016.



Grazie alle Instant Apps del Google Play, sulla scheda dell’app desiderata comparirà il pulsante "Prova ora". Facendo tap sul pulsante si aprirà una schermata in cui sarà possibile provare l’app, prima di installarla. Al momento le applicazioni in cui è possibile provare la funzione Instant App sono pochissime, ma è probabile che nel breve periodo aumentino sempre di più, anche se potrebbero sorgere problemi per le applicazioni e i giochi più pesanti.

L’altra faccia della medaglia del Google Play Store, nonostante la bella notizia delle Instant App, riguarda un nuovo caso di malware. Sullo store Android sono state recentemente rimosse otto app (tutte relative a skin di Minecraft Pocket Edition) in cui è stato trovato il malware Sockbot. Questo virus, proveniente dal produttore FunBaster, avrebbe infettato già più di 600.000 dispositivi Android in Germania, Ucraina, Russia, USA e Brasile. Il nuovo malware, presente sulle 8 app del Google Play è stato scoperto dalla software house Symantec, la quale avrebbe segnalato il tutto all’azienda di Mountain View, in modo da eliminare la minaccia. Google riuscirà a rendere totalmente sicuro il proprio Google Play Store? Nonostante gli ultimi aggiornamenti sulla sicurezza, l’impresa è sempre più ardua.

Foto: © Prathan Chorruangsak - Shutterstock.com