Sonos One avrà Google Assistant e Alexa

AntonelloCCM - 6 ottobre 2017 - 10:09

Sonos One avrà Google Assistant e Alexa

Sonos One è il primo smart speaker al mondo a poter supportare sia Google Assistant che Alexa di Amazon.

(CCM) — Il futuro è sempre più proiettato verso gli smart speaker. Dopo l’arrivo di Microsoft Hub, Google Home e Apple HomePod, adesso è il turno di Sonos One, lo smart speaker di Sonos che, a differenza dei suoi concorrenti, sarà in grado di supportare i due assistenti vocali Amazon Alexa e Google Assistant. Presentato ieri, durante un evento ad hoc a New York, Sonos One ha da subito attirato l’attenzione, non solo per la compatibilità con il doppio assistente vocale, ma anche per le sue caratteristiche, perfette per chi non può fare a meno della musica.



Lo smart speaker Sonos One, oltre a garantire l’accesso a diversi servizi di streaming musicale, come Spotify, Amazon Music, Apple Music, Pandora, può anche essere collegato ad altri speaker, come ad esempio Sonos Playbase e Playbar ed altri dispositivi del Sonos Home Sound System. Sonos One dispone di sei microfoni integrati per ottimizzare il suono, eliminando rumore ed eco, per sentire la voce anche quando è in riproduzione una canzone, è possibile regolare il suono da ogni angolo della casa grazie a Trueplay e si illumina una spia ogni volta che il microfono è acceso. Questo smart speaker possiede due amplificatori digitali, un mid-woofer e un tweeter.

Per quanto riguarda gli assistenti vocali, Sonos One è compatibile sin da subito con Amazon Alexa, che grazie ai vari aggiornamenti cloud nel corso del tempo, riuscirà a comprendere sempre meglio i comandi (il cosiddetto Machine Learning). Google Assistant sarà invece integrato soltanto a partire dal 2018, come il supporto per Apple AirPlay 2, per riprodurre musica anche da iPhone o iPad grazie all’aiuto di Siri. Come mostrato sul sito ufficiale Sonos, questo interessante smart speaker sarà disponibile a partire dal 24 ottobre (ma può già essere preordinato) al prezzo di 229 euro. Stay tuned.

Foto: © Sonos.