Spotify Web Player addio supporto Safari

AntonelloCCM - 12 settembre 2017 - 10:42

Spotify Web Player addio supporto Safari

Spotify Web Player non potrà più supportare Safari, forse a causa di un aggiornamento del browser di Apple.

(CCM) — Spotify Web Player, il lettore multimediale di Spotify per ascoltare la musica in streaming sul proprio PC o Mac, non supporterà più Safari, il browser di Apple. Ad accorgersi del mancato funzionamento di Spotify Web Player su Mac OS X e macOS Sierra, sono stati alcuni utenti che utilizzano Safari, i quali hanno trovato sul sito di Spotify un messaggio che recita: "Questo browser non supporta il lettore Web Spotify. Cambia browser o scarica Spotify per il tuo computer desktop".

Spotify (come anche Apple) non ha rilasciato alcuna comunicazione ufficiale in merito, ma secondo quanto rivelato dal sito Macgeneration, il problema della fine del supporto di Spotify Web Player su Safari potrebbe essere dovuto al CDM (Content Decryption Module) Google Widevine. Questo plugin non viene più supportato dal sistema operativo macOS (quindi anche Safari), perché ritenuto poco sicuro dall’azienda di Cupertino.

Spotify Web Player rimane comunque ancora disponibile per altri browser, come Google Chrome, Firefox e Opera, sempre che non si voglia scaricare direttamente l’applicazione per macOS o PC. Il servizio clienti Spotify, rispondendo ad un utente in merito alla questione di Spotify Web Player, non è stato chiaro sulla questione, riferendo che quando ci saranno novità in merito, queste saranno diffuse sul sito della community Spotify. Si tratta di un blocco temporaneo o Spotify ha detto addio definitivamente a Safari? Non è ancora chiaro, ma nei prossimi giorni scopriremo la verità. Stay tuned.

Foto: © Kaspars Grinvalds - Shutterstock.com