WhatsApp ora modalità Picture in Picture

AntonelloCCM - 12 settembre 2017 - 09:41

WhatsApp ora modalità Picture in Picture

WhatsApp per Android v. 2.17.323, consente di usare la modalità Picture in Picture e gli status testuali colorati.

(CCM) — WhatsApp per Android si aggiorna alla versione 2.17.323 e introduce due attesissime novità. La prima riguarda la possibilità di sfruttare la modalità Picture in Picture per le videochiamate e la seconda l’uso degli status testuali colorati. Queste nuove funzioni erano già state anticipate nel corso dell’estate per le versioni WhatsApp Beta per Android v.2.17.256 e v.2.17.291 ma adesso sono state rese disponibili anche per la versione finale, rilasciate al grande pubblico nelle scorse ore.

Come già annunciato in passato, la modalità Picture in Picture su WhatsApp permette di creare una "floating window" (finestra fluttuante) durante le videochiamate, in modo da poter continuare ad utilizzare il proprio smartphone, per chattare su WhatsApp o fare altro, durante la videochiamata. Questa funzione si potrebbe rivelare molto utile quando si devono fare più cose con il proprio device, come ad esempio inviare un file alla persona con cui si sta parlando, senza uscire dalla videochiamata o inviare un’e-mail ad un altro dei propri contatti.

L’altra novità presente su WhatsApp per Android v. 2.17.323, riguarda gli status testuali colorati. Dopo il fallimento di WhatsApp Status, creato sulla falsariga di Instagram Stories o Facebook Stories, l’azienda di Menlo Park è dovuta ritornare sui propri passi, con il vecchio stato. Per rendere più accattivante WhatsApp Status, ha quindi deciso di aggiungere la possibilità di usare degli sfondi colorati per i propri status testuali, i quali comunque seguiranno la regola delle 24 ore, prima di auto-eliminarsi.

Nonostante il rilascio di queste novità per la versione finale di WhatsApp, bisogna ricordare che la modalità Picture in Picture per le videochiamate sarà accessibile soltanto per gli smartphone con Android 8.0 Oreo, proprio perché questa funzione è nativa del nuovo sistema operativo Google, a differenza del predecessore Android 7 Nougat. L’azienda di Mountain View renderà disponibile la modalità Picture in Picture su WhatsApp anche sui sistemi operativi precedenti? Sembra improbabile, ma tutto è possibile. Stay tuned.

Foto: © endermasali - Shutterstock.com