Nintendo Switch microSD per vari giochi?

AntonelloCCM - 5 settembre 2017 - 11:17

Nintendo Switch microSD per vari giochi?

Nintendo Switch potrebbe richiedere una microSD obbligatoria per alcuni giochi, come ad esempio il nuovo NBA 2K18.

(CCM) — Nintendo Switch è la console dei record. Da quando è stata immessa sul mercato ha fatto il boom di vendite, riuscendo anche a superare di quasi il triplo gli acquisti della PS4 (in Giappone). Ciò nonostante, Nintendo Switch presenta alcuni limiti, alcuni dei quali legati alla memoria interna della console. Per poter giocare con alcuni titoli (che disponibili già nel breve termine), Nintendo Switch avrà bisogno di una memoria esterna obbligatoria, per garantire il corretto funzionamento dei giochi.



A rivelarlo è il sito IGN, secondo cui alcuni giochi in arrivo per Nintendo Switch, dotati di una grande quantità di contenuti, "gireranno" perfettamente soltanto con l’ausilio di una microSD. Un esempio in questo senso è il gioco di basket NBA 2K18, in cui è possibile notare già sulla copertina del gioco la scritta "Internet download and microSD required" (download da internet e microSD obbligatoria). Naturalmente non avere una memoria esterna sulla propria Nintendo Switch non significa che non sarà possibile giocare in toto a quel particolare gioco (in questo caso NBA 2K18), ma alcune parti saranno comunque rese disponibili, come ad esempio alcuni livelli, anche se non si tratta di una demo.

A partire dal prossimo ottobre saranno disponibili le prime microSDXC per Nintendo Switch realizzate da Western Digital (SanDisk), in collaborazione con Nintendo. Questo particolare modello di memoria esterna sarà distribuita nei tagli da 64 GB e 128 GB e potranno raggiungere 60 MBps in scrittura e fino a 100 MBps in lettura. Per altre novità su Nintendo Switch, stay tuned.

Foto: © Nintendo.