WhatsApp Payment invierà denaro via app

AntonelloCCM - 9 agosto 2017 - 10:27

WhatsApp Payment invierà denaro via app

WhatsApp Payment è una nuova funzione nascosta, scoperta su WhatsApp Beta 2.17.295 per inviare denaro via app.

(CCM) — WhatsApp Payment potrebbe essere la novità WhatsApp di spicco del 2017, insieme all’attesissimo Revoke. Questa funzione, che rivoluzionerà il modo di utilizzare l’app più famosa e apprezzata al mondo, è stata scoperta, come spesso in questi casi, dal sito WABetaInfo, nascosta nell’update WhatsApp Beta 2.17.295 per Android.



A dir la verità, l’idea di poter trasferire denaro via WhatsApp non è del tutto nuova. Già lo scorso aprile alcuni rumors parlavano già dell’idea di WhatsApp Payment (più in generale di un modo di inviare denaro peer to peer), indicando l’India come territorio perfetto per i test, prima di passare al rilascio a livello mondiale. A distanza di mesi, sembra che le indiscrezioni siano state confermate. WhatsApp Payment utilizzerà infatti la piattaforma di pagamenti UPI (Unified Payment Interface) delle banche indiane per effettuare l’invio di denaro. L’utente prima di poter utilizzare la nuova funzione dovrà però accettare i termini e le condizioni (privacy policy) sia di WhatsApp Payment sia delle banche.

Questo nuovo sistema di pagamento non è però un’esclusiva di WhatsApp, ma è già stata sperimentata sia da Cupertino con Apple Pay (per pagare tramite iPhone, iPad e Apple Watch), sia da Mark Zuckerberg con l’app Facebook Messenger. WhatsApp Payment al momento è prerogativa di WhatsApp Beta 2.17.295 per Android, ma potrebbe anche fare presto il suo debutto sulla versione WhatsApp Beta per iOS. Questa nuova funzione sarà presto rilasciata per la versione ufficiale di WhatsApp? Sarà un successo in India? In un futuro prossimo arriverà anche in Italia? Solo il tempo potrà dirlo.

Foto: © dennizn - Shutterstock.com