Google Maps arriva grafico sul traffico

AntonelloCCM - 17 luglio 2017 - 09:54

Google Maps arriva grafico sul traffico

Google Maps aggiunge una nuova interfaccia su Android con grafico sul traffico per evitare gli imbottigliamenti.

(CCM) — Google Maps è l’app/navigatore satellitare più amata dagli utenti, sia quelli che si mettono alla guida del proprio veicolo, sia da chi ha bisogno di trovare un luogo d'interesse, magari in una città mai visitata prima, in pochi secondi. Dopo la possibilità di poter condividere la propria posizione in tempo reale, di poter trovare facilmente un parcheggio e di consultare il percorso con Street View, l’ultima novità di Google Maps riguarda la possibilità di visualizzare un grafico sul traffico, con le ore di minor affluenza, consentire agli utenti di risparmiare tempo ed arrivare più velocemente (e con meno stress) a destinazione.

La funzione del grafico sul traffico di Google Maps è già integrata nell’app. Una volta inserito l’indirizzo della destinazione scelta, cercando naturalmente il percorso con l’auto, sarà possibile visualizzare in basso le notizie sul traffico e quindi anche il grafico a barre con le ore di maggiore e minore affluenza. Se la barra relativa ad una certa fascia oraria è di colore arancione, significa che il traffico è congestionato, se invece è verde, significa che è l’ora migliore per partire. L’azienda di Mountain View utilizza sia i dati del GPS, sia quelli provenienti dall’utilizzo dell’app in tempo reale, ma anche dagli storici (relativi a quelle date ore), in modo da poter garantire il migliore servizio possibile.

Il grafico sul traffico di Google Maps è disponibile al momento soltanto su Google Maps per Android. Non è ancora chiaro quando il servizio sarà attivato anche su Google Maps per iOS, ma, con buona probabilità, sarà utilizzabile già dai prossimi giorni. Stay tuned.

Foto: © amirraizat - Shutterstock.com