WhatsApp fake Play Store rischio virus

AntonelloCCM - 1 giugno 2017 - 11:18

WhatsApp fake Play Store rischio virus

Versione fake di WhatsApp sul Google Play Store è stata scaricata più di 50mila volte, utenti a rischio virus.

(CCM) — WhatsApp non trova mai pace. Dopo i vari messaggi truffa o catene di sant’Antonio (come la recente sulla Blue Whale Challenge) circolanti ormai quasi a cadenza regolare sulla famosa app di messaggistica istantanea, questa volta il rischio virus per gli utenti arriva direttamente dal Google Play Store. Sul market place Android, infatti, nelle ultime settimane è comparsa una versione WhatsApp fake, che sarebbe già stata scaricata più di 50mila volte da utenti ignari, che potrebbero aver messo a rischio (inconsapevolmente) la sicurezza del proprio device.

La notizia, circolante da qualche giorno su Reddit, è stata subito segnalata al colosso di Mountain View, che ha eliminato WhatsApp fake dal Play Store. WhatsApp fake è molto simile all’originale e ha ottenuto anche commenti positivi da parte degli utenti, pochissimi se confrontati con il vero WhatsApp. Le differenze si riscontrano nel nome dell’app (l’originale è WhatsApp Messenger, mentre qui solo WhatsApp) e dello sviluppatore (Whatshup), segnali evidenti che si tratta di un fake.

Dopo il caso del malware Judy, questa è la seconda volta, nel giro di pochi giorni, che il Google Play viene messo sotto accusa a causa della facilità di aggirare il sistema di sicurezza Google. Come nel primo caso, anche qui si nasconderebbe con buona probabilità un malware che potrebbe rubare i dati personali dell'utente, compresi quelli della carta di credito. Se qualcuno dovesse aver installato per sbaglio la versione fake di WhatsApp, il primo consiglio è sempre quello di eliminare l’app e resettare il proprio dispositivo, sempre previo backup dei dati.

Foto: @ dennizn - Shutterstock.com