Nokia 3310 2017 in Italia dal 25 maggio

AntonelloCCM - 11 maggio 2017 - 11:06

Nokia 3310 2017 in Italia dal 25 maggio

L’atteso Nokia 3310, presentato al MWC 2017 di Barcellona, il 25 maggio arriverà in Italia al prezzo di 60 euro.

(CCM) — Nokia 3310 è tornato, per la gioia di tutti i nostalgici Nokia e presto sarà possibile acquistarlo anche in Italia a partire dal prossimo 25 maggio ad un prezzo molto intrigante. Nokia 3310, come tutti sapranno, è stato il cellulare per eccellenza, simbolo dei primi anni 2000. HDM Global, che ha preso le redini di Nokia dopo la fallimentare esperienza con Microsoft, ha voluto rilanciare il marchio, ormai quasi dimenticato, non soltanto nel campo degli smartphone, ma optando anche una vera e propria campagna nostalgia, con il lancio di Nokia 150 (con tastiera in gomma) e soprattutto con l’amatissimo Nokia 3310.



Come già mostrato al Mobile World Congress 2017 (MWC 2017) di Barcellona, svoltosi lo scorso febbraio, Nokia 3310 2017, con scocca in policarbonato, è dotato di display da 2,4 pollici a colori, con risoluzione 240 x 320 pixel, processore Nokia Series 30+ (fornito da MediaTek), fotocamera principale da 2 megapixel con Flash LED, connettività 2G, porta micro USB, supporto Dual SIM, Bluetooth 3.0, connettore jack audio da 3,5 mm.

Nokia 3310 2017 dispone inoltre dell’altrettanto amato gioco Snake, altro simbolo di Nokia, di app preinstallate (non è possibile installarne altre né utilizzare app come Facebook, Instagram o WhatsApp) e di un semplice browser per la connessione internet (Opera Mini). In ultimo, questo cellulare, come il vecchio Nokia 3310, è dotato di una batteria con durata massima di 22 ore (sotto utilizzo continuo) o un mese in standby.

Nokia 3310 2017 arriverà negli scaffali dei negozi italiani fra 15 giorni, al prezzo di 60 euro. Puntare sulla nostalgia sarà l’arma vincente di Nokia o gli utenti di oggi non sono più pronti a rinunciare a tutti i vantaggi che gli smartphone offrono, come la connessione LTE 4G o la possibilità di installare molteplici app? Lo scopriremo presto.

Foto: © HDM Global.