Spotify Codes condivide brani da QR Code

AntonelloCCM - 9 maggio 2017 - 10:05

Spotify Codes condivide brani da QR Code

Spotify Codes è la nuova funzione Spotify per condividere musica (brani o album) grazie alla scansione di QR Code.

(CCM) — Spotify lancia una grande novità che farà felici i propri utenti e che renderà più veloce la condivisione di musica sull’app, senza perdere molto tempo. La nuova funzione Spotify Codes (ripresa dagli Snapcodes di Snapchat) serve infatti a scansionare dei QR Code, a forma di onda sonora stilizzata, che riportano in maniera istantanea ad un brano, un album o una playlist.

Fino ad oggi, per condividere musica su Spotify, era necessario creare un link (sempre tramite Spotify) ed inviarlo ai propri contatti, in modo da poter ascoltare la stessa musica, ma adesso grazie a Spotify Codes, questo passaggio si può fare molto più rapidamente, come se si scattasse una fotografia. Per attivare Spotify Codes, basta infatti cliccare sull’icona fotocamera presente sull’app per iOS e Android e poi, come accade con i normali QR Code, basterà puntare l’obiettivo verso il codice a forma di onda sonora e Spotify farà il resto, trovando direttamente il brano associato al QR Code univoco scansionato.

Per condividere la propria musica su Spotify, basterà invece cliccare sul menu (i tre puntini orizzontali che si trovano in alto a destra) nell’anteprima brano, visualizzare il codice e salvarlo sul proprio rullino per condividerlo con gli amici. Spotify Codes consente anche di scansionare i QR Code che si trovano non solo online, ma anche, ad esempio, sulle copertine degli album dei vari artisti, per accedere velocemente al brano o all’album in questione. Spotify Codes è attualmente in roll-out su Spotify per Android e iOS, anche in Italia.

Foto: © Denys Prykhodov - Shutterstock.com