Windows 10 Creators Update oggi rilascio

AntonelloCCM - 11 aprile 2017 - 09:40

Windows 10 Creators Update oggi rilascio

Windows 10 Creators Update è da oggi ufficiale, ma Microsoft rilascia anche la prima build Windows 10 Redstone 3.

(CCM) — Windows 10 Creators Update, erede dell’ormai datato Windows 10 Anniversary Update, è finalmente disponibile per tutti gli utenti. È possibile controllare la disponibilità dell’aggiornamento direttamente dalla sezione Aggiornamenti nelle impostazioni del PC. Con questo nuovo Big Update, Windows 10 si aggiornerà alla build 15063, già testata la scorsa settimana da alcuni utenti non facenti parte del programma Windows Insider, grazie all’aggiornamento forzato con Windows Update Assistant.



Tra le novità di Windows 10 Creators Update, la possibilità di utilizzare la modalità luce notturna, che consente un minore affaticamento di sera, la possibilità di creare delle cartelle sul menu Start, la modalità Picture-in-Picture (Compact Overlay), per poter aprire delle finestre per file multimediali in contemporanea ad altre app, la funzione Dynamic Lock, per bloccare Windows 10 se non c’è nessuno nelle vicinanze, una nuova Game Bar, Game Mode e Beam (streaming delle partite), per i giocatori più accaniti, nuovi temi personalizzabili, migliorie per quanto riguarda Cortana e Microsoft Edge, ma soprattutto il nuovo Paint 3D, per creare oggetti tridimensionali o convertire immagini da 2D in 3D, e il supporto per la realtà virtuale (VR) e realtà aumentata (AR) per poter utilizzare i visori Hololens e Oculus Rift.

Non solo Windows 10 Creators Update, perché oggi la casa di Redmond ha anche rilasciato la build 16170 Windows 10, ovvero la prima relativa all’aggiornamento Redstone 3. Questa nuova build, naturalmente, non introduce nulla di nuovo al Big Update appena rilasciato, ma le modifiche riguardano la struttura "interna". Con Windows 10 Redstone 3 sono però attesi Project NEON, ovvero la nuova interfaccia utente, la funzione Application Guard, integrata a Microsoft Edge, per quanto riguarda la sicurezza, migliorie per la funzione Continuum e My People, funzione che consentiva di interagire meglio con i contatti di Windows 10, prevista per il Creators Update, ma poi scomparsa. Tutte queste novità saranno presentate con molta probabilità alla BUILD 2017, conferenza di Microsoft in programma dal 10 al 12 maggio a Seattle.

Foto: © pio3 - Shutterstock.com