Windows 10 build 14393.953 update marzo

AntonelloCCM - 15 marzo 2017 - 09:45

Windows 10 build 14393.953 update marzo

Microsoft rilascia la Patch Tuesday di marzo, ovvero l’update alla build 14393.953 Windows 10 e Windows 10 Mobile.

(CCM) — Windows 10 e Windows 10 Mobile si aggiornano alla build 14393.953, l’update cumulativo arrivato con la Patch Tuesday di marzo (KB401329), che include, tra l’altro, anche le migliorie che la casa di Redmond avrebbe dovuto rilasciare a febbraio, salvo poi annullare tutto all’ultimo minuto a causa di alcuni problemi di sicurezza.

Questo aggiornamento fa ancora riferimento al Windows 10 Anniversary Update, rilasciato lo scorso luglio, e non introduce alcuna novità, ma soltanto dei bugfix e delle ottimizzazioni di sistema, in attesa dell’ormai prossimo Windows 10 Creators Update, in arrivo entro la prima metà del mese di aprile.

Come mostra il changelog ufficiale, l’aggiornamento del Patch Tuesday di marzo (KB401329) alla build Windows 10 build 14393.953 è molto corposo e risolve alcuni bug come: i problemi generato dall’update KB3213986 che provocavano sia un problema nel far girare app di rendering 3D con monitor multipli, sia il crash dell’Active Directory Administrative Center (ADAC) quando venivano modificati degli attributi degli account utente su Active Directory, un problema che consentiva di duplicare i file nei clients Work Folders, quando questo veniva configurato con Group Policy, un problema che non consentiva alle transizioni di andare a buon fine per mancanza di memoria, un problema legato a VPN ecc. Tra le migliorie relative al sistema e alle app la nuova build 14393.953 Windows 10 e Windows 10 Mobile ha reso più sicuri Internet Explorer, Microsoft Edge, Microsoft Windows PDF Library, Windows Hyper-V, Windows kernel-mode drivers, ecc.

Naturalmente la Patch Tuesday di marzo (KB401329), che porta Windows 10 alla build 14393.953 è l’ultima prima del [Windows 10 Creators Update, i cui aggiornamenti sono ancora prerogativa degli iscritti al programma Windows Insider, ma saranno presto disponibili in via ufficiale per tutti gli utenti. Per scaricare l’update, se non si attiva in automatico, basterà recarsi su Impostazioni, andare sulla sezione Aggiornamenti e poi attivarlo manualmente. Eseguire la stessa procedura per quanto riguarda Windows 10 Mobile.

Foto: © iStock.