Amazon drone e paracadute per consegne

AntonelloCCM - 16 febbraio 2017 - 10:34

Amazon drone e paracadute per consegne

Amazon, secondo la CNN, ha depositato un brevetto per la consegna pacchi via drone, lanciandoli con il paracadute.

(CCM) — Amazon stupisce ancora. Questa volta non si sta parlando del servizio Amazon Prime Video, concorrente di Netflix per quanto riguarda le serie originali, né di Amazon Dash Button, il dispositivo per ordinare un prodotto premendo un tasto, o di Amazon Go, il primo negozio senza cassa, ma di droni. Se è vero che la consegna pacchi in 30 minuti via drone è un chiodo fisso di Amazon già da qualche anno, l’azienda di Seattle ha infatti deciso di migliorare il suo servizio Amazon Prime Air, consegnando i pacchi via drone, lasciandoli poi cadere dal cielo con il paracadute.

A scoprire la novità della società leader dell’e-commerce è stata la CNN, che sul suo sito ha pubblicato un brevetto Amazon per la consegna pacchi via drone e paracadute, evitando in questo modo il contatto del drone a terra e i rischi che questo potrebbe causare se si scontrasse con persone, animali o altri oggetti. Il drone Amazon rilascerebbe il prodotto mentre si trova ancora in volo e monitorerebbe comunque l’atterraggio della merce in modo che questa atterri nel punto indicato, prima di andare via. Nel caso si dovessero presentare imprevisti, come un albero sulla traiettoria o delle raffiche di vento, un sistema ad aria compressa (gli impulsi verrebbero dati direttamente dal drone) riporterebbe il pacco sulla retta via.

L’idea della consegna pacchi via drone e paracadute non è comunque fantasia o un brevetto che non verrà mai messo in pratica, perché il sistema Amazon Prime Air è già stato collaudato dall’azienda di Seattle, con la prima consegna via drone dello scorso 7 dicembre a Cambridge, andata a buon fine senza alcun tipo di problema. Il futuro dell'e-commerce è già qui.

Foto: © Amazon.