Xiaomi Redmi Note 4X lancio ufficiale

AntonelloCCM - 14 febbraio 2017 - 11:26

Xiaomi Redmi Note 4X lancio ufficiale

Xiaomi Redmi Note 4X è ufficiale, ma Xiaomi lancerà presto il flagship Xiaomi Mi6 e un device con Snapdragon 660.

(CCM) — Xiaomi Redmi Note 4X arriva sugli scaffali dei negozi cinesi oggi, giorno di San Valentino. Questo nuovo smartphone è la versione potenziata del già conosciuto Xiaomi Redmi Note 4, annunciato lo scorso agosto. Questo nuovo phablet è disponibile anche nella versione Hatsune Miku Special Edition, che prende il nome dal vocaloid con le sembianze di una idol animata, ovvero Hatsune Miku.

Xiaomi Redmi Note 4X è dotato di display da 5,5 pollici Full HD con vetro 2.5D, processore Snapdragon 625, RAM da 3 GB o 4 GB e memoria flash da 32 GB o 64 GB (a seconda delle versioni) espandibili con micro SD, fotocamera principale da 13 megapixel con Dual-tone Flash LED, fotocamera frontale da 5 megapixel, connessione WiFi 802.11ac, GPS, Bluetooth 4.1, 4G LTE, Dual SIM ibrido (micro e nano SIM), batteria da 4.100 mAh e sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow con interfaccia MIUI 8.

Xiaomi Redmi Note 4X è già disponibile nei colori Hatsune Green, Champagne Gold, Matte Black e Platinum Silver al prezzo di 999 yuan, ovvero 135 euro, per la versione base con 3 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, mentre Xiaomi Redmi Note 4X Hatsune Miku Special Edition sarà in vendita al prezzo di 1299 yuan, ovvero poco meno di 180 euro.

Xiaomi Redmi Note 4X non è l’unico device che l’azienda cinese lancerà nel corso del 2017, tra i progetti futuri c’è infatti l’arrivo del top di gamma Xiaomi Mi6 con processore proprietario Pinecone (diretto competitor di Snapdragon 835), che non sarà presente al prossimo Mobile World Congress 2017 di Barcellona, ma che farà il suo debutto con buona probabilità nel mese di marzo.

Oltre al Xiaomi Mi6, secondo le ultime indiscrezioni trapelate su Weibo, nel futuro prossimo di Xiaomi ci sarebbe anche un nuovo smartphone, con probabile processore Qualcomm Snapdragon 660 (secondo il nome in codice MSM8976 Plus), già additato da molti come il prossimo Xiaomi Redmi Pro 2. Sarà davvero così? Al momento non esiste alcuna comunicazione ufficiale in merito ma l’azienda cinese potrebbe riservare ancora molte sorprese.

Foto: © testing - Shutterstock.com