iPhone 8 più privacy e ricarica wireless

AntonelloCCM - 20 gennaio 2017 - 10:50

iPhone 8 più privacy e ricarica wireless

iPhone 8 potrebbe avere un sistema di riconoscimento facciale ricarica wireless fino a sei metri di distanza.

(CCM) — iPhone 8 si va delineando sempre di più, non solo per quanto riguarda il probabile design, ma anche per le caratteristiche più o meno originali che avrà il melafonino del decimo anniversario di iPhone.

Secondo le ultime indiscrezioni del web, iPhone 8 sarà dotato di un sistema di ricarica wireless a lungo raggio, ovvero che potrà essere utilizzato fino a sei metri di distanza. La società taiwanese Lite-On Semiconductor, che si occupa, tra l’altro, di produrre componenti utili per la ricarica wireless, avrebbe fatto già accordi con Apple per divenire parte della catena di rifornimento di iPhone 8. Questo nuovo metodo di ricarica wireless sarebbe rivoluzionario rispetto agli attuali utilizzati dai concorrenti Samsung e Microsoft, in cui il device deve comunque essere appoggiato su una piattaforma di ricarica.

Sul fronte privacy, la più grande novità riguarda l’arrivo del sistema di riconoscimento facciale su iPhone 8. Nelle scorse settimane l’analista Ming-Chi Kuo di KGI Securities aveva già parlato di un sistema simile per iPhone 8 (riconoscimento dell’iride) e adesso la voce viene confermata anche da altre voci, come l’analista di Cowen Company, Timoty Arcuri, secondo cui il prossimo iPhone 8 sarà dotato di sensori laser a infrarossi che permetterà il riconoscimento facciale del proprietario del device.

Il sistema di riconoscimento facciale per migliorare la privacy degli utenti dovrebbe essere un sostitutivo del Touch ID, proprio perché iPhone 8 dovrebbe esserne sprovvisto (anche se dovrebbe avere il sensore di impronte sotto lo schermo), ma potrebbe anche essere utile per la realtà virtuale.

iPhone 8 dovrebbe essere lanciato al prossimo Keynote Apple di settembre, in tre versioni: da 4,7 pollici, 5,5 pollici (potrebbero anche essere iPhone 7s e iPhone 7s Plus) e da 5,8 pollici con display OLED edge-to-edge pieghevole con rapporto superficie/display del 94%. Tutto è ancora da prendere con le pinze, ma le aspettative per il prossimo top di gamma Apple sono altissime.

Foto: © iStock.

Ultimo aggiornamento 20 gennaio 2017 alle 10:50 da AntonelloCCM.