Windows 10 Creators Update ad aprile?

AntonelloCCM - 3 gennaio 2017 - 10:04

Windows 10 Creators Update ad aprile?

Windows 10 Creators Update, il nuovo aggiornamento Redstone 2, potrebbe essere disponibile per tutti ad aprile.

(CCM) — Windows 10 Creators Update, prossimo big update del sistema operativo di Microsoft, conosciuto anche come Redstone 2 e erede del Windows 10 Anniversary Update dello scorso agosto, potrebbe avere una data definitiva per il rilascio. Dopo la presentazione lo scorso ottobre durante il Microsoft Windows 10 Event, che ha visto anche il lancio del nuovo all in one Surface Studio, in cui si parlava di un arrivo in primavera della nuova build Redstone 2, adesso, anche se non è stato ancora comunicato un giorno in particolare, sembra che Windows 10 Creators Update verrà rilasciato ad aprile.

A rivelare questa interessantissima indiscrezione è il sito MSPoweruser, secondo le cui fonti la build finale dell’aggiornamento avrà il numero 1704 e non più 1703, come accade adesso. Naturalmente, come accaduto per il Windows 10 Anniversary Update, anche Windows 10 Creators Update, al momento in beta per gli iscritti a Windows Insiders, verrà rilasciato in maniera graduale, mentre il Feature Lock (il tempo di prova per poter passare dalla Beta alla versione definitiva ottimizzata Aplha) è previsto dalla fine di gennaio fino a febbraio.

Le novità di Windows 10 Creators Update Redstone 2 sono incentrate tutte sulla creatività. Esempi di ciò sono il nuovo Paint 3D, una nuova versione del tradizionale Paint che adesso può gestire anche oggetti in tre dimensioni, ma anche il supporto per la realtà virtuale grazie a HoloLens, il visore VR Microsoft che, unito al progetto Holoportation, consentirà un giorno di potersi "teletrasportare", anche se virtualmente.

Microsoft non ha ancora rilasciato alcun comunicato ufficiale riguardo all’arrivo di Windows 10 Creators Update, ma sembra che la casa di Redmond sia contemporaneamente al lavoro per progettare il prossimo aggiornamento Redstone 3, che sarà disponibile soltanto a partire dalla fine del 2017.

Foto: © iStock.

Ultimo aggiornamento 3 gennaio 2017 alle 10:04 da AntonelloCCM.