WhatsApp arriva virus nota vocale

AntonelloCCM - 20 dicembre 2016 - 16:35

WhatsApp arriva virus nota vocale

WhatsApp a rischio attacco hacker, questa volta tramite falsa nota vocale che ruba i dati sensibili agli utenti.

(CCM) — WhatsApp è l’app preferita dagli hacker per diffondere virus, non è una novità. Dopo i vari messaggi fake di falsi profili di aziende come Zara, Carrefour e IKEA che promettevano sconti esorbitanti aprendo il link inviato e condividendo con gli amici il messaggio ricevuto (una catena di sant’Antonio), adesso il virus su WhatsApp è una nota vocale inviata da un mittente che si "identifica" proprio come la famosa app di messaggistica istantanea acquistata nel 2014 da Mark Zuckerberg.

A segnalare la nota vocale virus su WhatsApp, come al solito, è la polizia di stato sul proprio profilo Facebook, Una vita da Social. Secondo quanto riportato dal post della polizia, nonostante il nick sia proprio WhatsApp, l’indirizzo reale non è riconducibile all’app. Aprendo l’allegato inviato con la nota vocale il trojan keylogger avvierà una registrazione che sarà in grado di rilevare di rubare le password dei profili social, e-mail, dati personali dell’utente, ma anche le credenziali d’accesso del conto corrente e altri dati bancari, inviando tutto all’hacker.

Naturalmente WhatsApp non ha mai fatto e mai farà delle comunicazioni tramite nota vocale o tramite messaggio sulla chat dell’utente. Se si dovesse ricevere un messaggio di questo tipo, come qualsiasi altro messaggio "strano", l’unica cosa da fare è segnalare il tutto alla polizia postale e cancellare immediatamente la chat, senza cliccare per nessuna ragione sui vari link che vengono proposti. I trojan sono sempre dietro l’angolo, anche a Natale.

Foto: © Jakraphong Photography

Ultimo aggiornamento 20 dicembre 2016 alle 16:35 da AntonelloCCM.