Google ricerche con emoji via Twitter

AntonelloCCM - 9 dicembre 2016 - 12:13

Google ricerche con emoji via Twitter

Google permette di fare delle ricerche usando emoji inviate via Twitter tramite un bot impostato sul suo account.

(CCM) — Google stupisce ancora. Il motore di ricerca più utilizzato al mondo consente adesso di poter fare delle ricerche utilizzando soltanto delle emoji, che possono essere inviate via Twitter da qualsiasi smartphone. L’uso delle emoji è ormai sempre più frequente e, con ogni importante aggiornamento delle app e dei device mobili, se ne aggiungono sempre di più (basti pensare all’ultimo update di Apple iOS 10.2 in versione beta che ha visto arrivare 72 nuove emoji).

Il funzionamento per effettuare ricerche su Google con emoji via Twitter è molto semplice: basta infatti inserire un emoji in un tweet e taggare Google (@google). Grazie ad un bot, nel giro di pochi secondi, il colosso di Mountain View risponderà al tweet inviato indicando alcune informazioni utili relative all’emoji utilizzata. Se per esempio è stata utilizzata l’emoji di una chitarra, Google indicherà i negozi di strumenti musicali più vicini alla tua posizione, stessa cosa se si utilizza l’emoji di una pizza (per le pizzerie). In altri casi, se viene twittata, ad esempio, l’emoji di una pesca (associata al "lato B"), Google risponderà inviando il testo di Bootylicius delle Destiny’s Child.

Naturalmente Google non identifica tutte le emoji disponibili sul proprio device per dare una risposta "concreta" via Twitter: se viene twittata, ad esempio, l’emoji di una balena, Google risponderà infatti inviando la frase "Try another emoji!". Non esiste inoltre un elenco da poter visionare con le emoji riconosciute da Google, quindi l’unica soluzione è affidarsi alla propria fantasia.

Foto © GongTo - Shutterstock.com