Samsung Galaxy S8 potente e ultraveloce?

AntonelloCCM - 22 novembre 2016 - 10:03

Samsung Galaxy S8 potente e ultraveloce?

Samsung Galaxy S8 sarà presentato al MWC 2017 e avrà il nuovissimo processore Snapdragon 835 e Quick Charge 4.0.

(CCM) — Samsung Galaxy S8 comincia ad essere una realtà dai contorni sempre più definiti. Dopo i vari rumors delle scorse settimane, che parlavano di un arrivo tardivo (ad aprile) del nuovo top di gamma Samsung a causa dell’ancora irrisolto caso riguardante le esplosioni del Samsung Galaxy Note 7, adesso sembra che il Samsung Galaxy S8 sarà comunque presentato al Mobile World Congress 2017 di Barcellona (MWC 2017) e che sarà il "più potente e veloce smartphone di sempre".



Samsung Galaxy S8 sarà infatti dotato del nuovissimo processore Qualcomm Snapdragon 835 (presentato al MWC 2017 insieme al prossimo top di gamma Samsung) che, grazie al sottilissimo cip a 10 nanometri, permetterà al device non solo di essere veloce, ma di poter consumare meno e allo stesso tempo lasciare più spazio per una batteria più capiente.

Al di là delle già citate indiscrezioni riguardanti la tecnologia 3D Touch, lo schermo edge-to-edge con rapporto superficie/display dell’80-90% e dell’arrivo del nuovo assistente vocale Bixby di Viv Labs, la novità tra le più interessanti di Samsung Galaxy S8 riguarda la batteria e che sarà dotata di Quick Charge 4.0, ovvero tecnologia che consente di caricare la batteria al 50% in soli 15 minuti e, di conseguenza, full charge in mezz’ora.

Naturalmente Samsung non ha confermato né smentito nulla in proposito, ma dopo la brutta esperienza con il Note 7 Gate è anche plausibile. L’azienda sudcoreana non può permettersi di fallire, anche perché Samsung Galaxy S8 è stato additato da molti come lo "smartphone del rilancio dell’azienda" per recuperare quanto perso in borsa e in credibilità nell’ultimo periodo. Vietato sbagliare.

Foto: © TK Kurikawa - Shutterstock.com