Microsoft Lumia 1030 il device mai nato

AntonelloCCM - 9 novembre 2016 - 10:53

Microsoft Lumia 1030 il device mai nato

Microsoft Lumia 1030, con Lumia 750, è uno dei Windows Phone mai lanciati da Redmond. Oggi appare in un render.

(CCM) — Microsoft Lumia 1030, quello che doveva essere il successore del Lumia 1020 e uno dei Windows Phone attesi al CES 2015 di Las Vegas o alMobile World Congress 2015 di Barcellona, il cui progetto non è stato mai realizzato. Oggi, grazie al solito leaker Evan Blass, meglio conosciuto con il nickname @evleaks, che ha condiviso su Twitter un render di come sarebbe dovuto essere questo Microsoft Lumia 1030, si hanno alcune informazioni in più su quello che sarebbe dovuto essere questo interessante cameraphone.

Microsoft Lumia 1030, nome in codice Lumia McLaren, dal design molto simile al suo predecessore Lumia 1020, sarebbe dovuto essere dotato display AMOLED da 5 pollici Full HD, RAM da 2 GB, storage interno da 32 GB (espandibili), fotocamera PureView con ottica Carl Zeiss e doppio flash LED. Nessuna informazione aggiuntiva per quanto riguarda le altre caratteristiche come la batteria o il processore montato.

Per quanto riguarda l’altro Windows Phone mai nato, il Microsoft Lumia 750, tra le specifiche tecniche avrebbe dovuto avere display da 5 pollici HD, processore Snapdragon 430, RAM da 1 GB, memoria interna da 8 GB (espandibili), fotocamera principale da 8 megapixel, sempre con ottica Carl Zeiss e flash LED, fotocamera anteriore da 5 megapixel, connettività Bluetooth 4.0, WiFi, GPS, sensore di prossimità, accelerometro e batteria da 2650 mAh. Il sistema operativo, per entrambi, sarebbe stato Windows Phone 8, con probabile aggiornamento a Windows 10 Mobile.

Non si sa perché la casa di Redmond abbia poi deciso di non puntare più sul Microsoft Lumia 1030 e Microsoft Lumia 750 per provare a rilanciare il settore mobile che, anche dopo l'acquisto del marchio Nokia non è riuscita a superare la crisi di fronte ai sempre verdi Android e iOS. Microsoft ci ripenserà creando una versione più aggiornata dei due device, ma con Windows 10 Mobile? Lo scopriremo (forse) presto.

Foto: © Roman Pyshchyk - Shutterstock.com