Nintendo Wii U presto stop produzione?

AntonelloCCM - 2 novembre 2016 - 12:30

Nintendo Wii U presto stop produzione?

Nintendo Wii U potrebbe non essere più prodotta dal prossimo 4 novembre, in attesa dell’arrivo di Nintendo Switch.

(CCM) — Addio alla Nintendo Wii U? La console rilasciata nel 2012 dalla casa nipponica di videogiochi, erede della già rivoluzionaria Nintendo Wii, potrebbe essere presto messa fuori produzione il 4 novembre prossimo, dopo sei anni dal lancio ufficiale e 13 milioni di unità vendute in tutto il mondo, poco più di un decimo dei 100 milioni di unità vendute che Nintendo aveva previsto per la sua console.



L’indiscrezione secondo cui la Nintendo Wii U sarà fuori produzione entro la fine di questa settimana, è stata rivelata da siti web come Eurogamer.net, che cita varie fonti, ma anche il giapponese Nikkei, spesso attendibile per quanto riguarda questo tipo di notizie. La ragione principale sarebbe l’arrivo di Nintendo Switch (Nintendo NX), la nuova console ibrida presentata dalla società nipponica le scorse settimane, ma disponibile a partire da marzo 2017, che ha stupito in positivo i milioni fan Nintendo ansiosi di poter provare la nuova console, ma anche il flop della Nintendo Wii U che non ha mai veramente convinto del tutto.

Dal canto suo la società creatrice di titoli come Super Mario Bros. o The Legend of Zelda sembra aver già smentito lo stop alla produzione di Nintendo Wii U con una dichiarazione di un portavoce di Nintendo Giappone al sito web IT Media, in cui si legge chiaramente che la produzione di Nintendo Wii U continuerà anche dopo l’arrivo sul mercato, a marzo 2017, di Nintendo Switch. Pericolo scampato o Nintendo Wii U è destinata ad un lento declino?

Foto: © Nintendo.