WhatsApp arriva truffa buono spesa IKEA

AntonelloCCM - 7 settembre 2016 - 12:26

WhatsApp arriva truffa buono spesa IKEA

WhatsApp è ancora il mezzo preferito dai truffatori che questa volta promettono un buono spesa IKEA da 500 euro.

(CCM) — WhatsApp è nuovamente vittima (inconsapevole) di tentati raggiri agli utenti. Dopo il messaggio riguardante un buono acquisto di 150 euro da spendere da Zara, circolante lo scorso aprile, questa volta gli utenti hanno ricevuto uno strano messaggio secondo cui, rispondendo ad un sondaggio di IKEA, si riceverà un buono sconto da 500 euro, spendibile all’interno dei negozi di mobili svedese sparsi in tutta Italia.

IKEA ha deciso di regalare 500 euro a cliente per rispondere ad un sondaggio, per altro condiviso tramite catena di Sant’Antonio su WhatsApp? Naturalmente no. Si tratta infatti dell’ennesima truffa (per rubare i dati personali ai malcapitati) scoperta dalla Polizia di Stato e diffusa tramite l’account Facebook ufficiale Una vita da Social. Oltre ai falsi messaggi di IKEA e Zara su WhatsApp, tra gli altri tentativi di phishing che stanno girando sui social in queste ore, bisogna ricordare anche la finta svendita promozionale per beneficienza dei Ray-Ban su Facebook e i mega sconti sulle scarpe Timberland, sempre su Facebook e il messaggio di H&M su WhatsApp, come i falsi IKEA e Zara. Nessuna di queste aziende infatti organizza campagne pubblicitarie di questo tipo tramite Facebook e, soprattutto, WhatsApp.

Come riporta il messaggio della polizia, l’IKEA "non sta promuovendo alcuna iniziativa promozionale" su WhatsApp, quindi se dovesse arrivare un messaggio di IKEA su WhatsApp, il consiglio migliore è quello di non aprire il link del messaggio, eliminarlo subito e avvertire le autorità del tentato phishing. Occhio alla truffa.

Foto: © think4photop - Shutterstock.com