Windows 10 Anniversary Update le novità

AntonelloCCM - 28 luglio 2016 - 10:35

Windows 10 Anniversary Update le novità

Windows 10 Anniversary Update è ormai alle porte, ecco cosa cambierà dal 2 agosto con l’aggiornamento ufficiale.

(CCM) — Windows 10 Anniversary Update segna il primo compleanno del nuovo sistema operativo Microsoft, rilasciato gratuitamente lo scorso 29 luglio. Microsoft negli ultimi tempi ha rilasciato diverse build per gli iscritti al programma Windows Insider (l’ultima è la build 14393.3) per fare in modo che l’Anniversary Update per Windows 10 e Windows 10 Mobile sia perfetto.

Tra le novità del Windows 10 Anniversary Update le più interessanti riguardano le nuove funzionalità per Cortana, con cui si potrà interagire sempre di più anche a schermo in stand-by, dettando promemoria, gestire le notifiche e ascoltare musica, il browser Microsoft Edge, che supporterà le estensioni (scaricabili dal Windows Store) e permetterà un minore consumo di batteria, Windows Hello, che saluterà gli utenti, eliminerà l’inserimento password e permetterà la scansione delle impronte digitali e dell’iride.

Windows 10 Anniversary Update introdurrà una nuova interfaccia più intelligente, come anche il nuovo tema scuro, ottimale per chi lavora di sera e non vuole affaticare gli occhi. Migliorie al software Continuum, che permetterà di connettere dei device al PC, in modo da visualizzare questi in modalità desktop, e Skype che diverrà un’app universale con uguale interfaccia sia per Windows 10 che Windows 10 Mobile. Infine il Windows 10 Anniversary Update apporterà migliorie anche riguarda la sicurezza, grazie a Windows Information Protection e Windows Defender Advanced Threat Protection.

Queste sono solo alcune delle novità che arriveranno con il Windows 10 Anniversary Update, Microsoft ha pensato anche a molte nuove funzioni e bugfix per Windows 10 Windows 10 Mobile. Per chi non fosse ancora passato a Windows 10, il termine ultimo per poterlo fare gratuitamente sarà domani 29 luglio. Dal 30 luglio in poi Windows 10 diverrà a pagamento.

Foto: © iStock.