iPhone 7 partirà da 32 GB secondo WSJ

AntonelloCCM - 7 luglio 2016 - 10:47

iPhone 7 partirà da 32 GB secondo WSJ

iPhone 7 32 GB sarà il taglio base del nuovo melafonino Apple secondo quanto dichiarato dal Wall Street Journal.

(CCM) — iPhone 7 non avrà la versione da 16 GB, questo è quanto riporta il Wall Street Journal, che si affida a fonti vicine alla casa di Cupertino che, avrebbe finalmente deciso di puntare sulla versione base da 32 GB per il suo prossimo iPhone 7. La notizia era già nell’aria da qualche mese, ma fino ad oggi non era mai stata confermata dalla Apple o da una fonte autorevole, come appunto il Wall Street Journal.



iPhone 7, atteso per il prossimo settembre, potrebbe anche avere una versione da 128 GB per il modello da 4,7 pollici o addirittura di 256 GB, ma questo solo per quanto riguarda l’iPhone 7 Plus da 5,5 pollici. Tra le altre novità in iPhone 7, le indiscrezioni degli ultimi mesi hanno inoltre parlato di una fotocamera posteriore più ampia rispetto all’attuale iPhone 6, ma anche la scomparsa del connettore jack per le cuffie e del tasto Home fisico, il processore Apple A 10, che renderebbe iPhone 7 molto più veloce, e l’arrivo della connettività WiFi e LTE 4G più performanti.

Tutto ciò comunque fa parte delle indiscrezioni che stanno girando sul web ormai da mesi. Una delle poche cose sicure dovrebbe riguardare il fatto che iPhone 7 sarà molto simile al suo predecessore per quanto riguarda il design e le prestazioni. Apple dovrebbe infatti optare per un restyling soltanto con l’arrivo di iPhone 8 nel 2017.

Foto: © Pixabay.