Windows 10 Anniversary Update ad agosto?

AntonelloCCM il mercoledì 29 giugno 2016 alle 11:19:51

Windows 10 Anniversary Update ad agosto?

Windows 10 Anniversary Update sarà disponibile dal 2 agosto secondo una nota (eliminata) di Microsoft News Center.

(CCM) — Windows 10 Anniversary Update potrebbe già avere una data di rilascio, ovvero il 2 agosto. A rivelarlo la stessa Microsoft che ha mostrato, forse per errore, una notifica sul Microsoft News Center riportante l’annuncio del prossimo Windows 10 Anniversary Update, conosciuto anche con il nome di Windows 10 Redstone, che sarà disponibile a partire dal 2 agosto.

A rendere credibile questa news, al di là del fatto che la fonte sia proprio Microsoft, il fatto che il 29 luglio sarà il primo anniversario di Windows 10, data dopo il quale non sarà più possibile scaricare gratuitamente il nuovo sistema operativo Microsoft, e l’azienda di Redmond potrebbe quindi rendere disponibile al download Windows 10 Anniversary Update a distanza di pochi giorni dal “primo compleanno” di Windows 10, ovvero il 2 agosto.

Tra le novità che verranno introdotte con il Windows 10 Anniversary Update, le più importanti riguarderanno Microsoft Edge, che avrà nuove funzioni, come il supporto Windows Hello per loggarsi su siti web e nuove estensioni, l’assistente vocale Windows 10 Cortana, che potrà essere sincronizzato con smartphone Windows 10 Mobile e Android, altre migliorie relative al sistema operativo e risoluzione dei bug, ancora presenti sulle versioni attuali di Windows 10.

Non è ancora chiaro se anche Windows 10 Mobile riceverà il major upgrade il 2 agosto con il Windows 10 Anniversary Update, ma anche questa soluzione appare molto probabile. Intanto Microsoft ha dovuto rivedere la sua politica riguardante l’aggiornamento Windows 10, modificando la notifica per scaricare l’upgrade, dopo aver risarcito con 10mila dollari una ragazza che aveva fatto causa all’azienda per aver fatto il download Windows 10 non voluto. A seguito di questa esperienza Microsoft farà partire in automatico anche il Windows 10 Anniversary Update o preferirà che siano gli utenti a dare il loro consenso?

Foto: © iStock