Facebook Moments presto obbligatorio?

AntonelloCCM - 13 giugno 2016 - 13:11

Facebook Moments presto obbligatorio?

Facebook Moments dal 7 luglio potrebbe richiedere un’installazione forzata per non perdere le foto di Facebook.

(CCM) — Facebook Moments potrebbe essere presto installato su ogni smartphone o tablet di ogni utente che usa Facebook, soprattutto se si utilizza l’album di backup (privato) in cui sono state sincronizzate le foto scattate con il proprio device. Alcuni utenti avrebbero ricevuto uno strano messaggio da parte di Facebook in cui veniva consigliato di installare la nuova app Facebook Moments entro il prossimo 7 luglio proprio perché tutte le foto sincronizzate sull’account verranno trasferite sulla nuova piattaforma.



Nonostante Facebook Moments consenta nuove particolari funzioni per la gestione delle immagini come il raggruppamento di foto, il riconoscimento volto degli amici, la possibilità di condividere le foto con questi ecc., l’idea di un’installazione coatta non è stata molto gradita dagli utenti. A partire dal 7 luglio non solo la funzione sincronizzazione foto su Facebook non sarà più attiva e se questa non verrà fatta su Moments, chiunque abbia già sincronizzato i propri album con il cloud di Facebook, rischierà di perdere tutto.

Se da un lato gli utenti possono ritenersi soddisfatti di quello che il team di Mark Zuckerberg sta facendo sia con Messenger, scorporata anch’essa dall’app principale, e WhatsApp, che riceve costantemente aggiornamenti importanti, questa novità potrebbe rivelarsi una "zappata sui piedi", che porterà in un primo momento ad un boom di download per Facebook Moments, ma poi potrebbe anche rivelarsi un flop. Al momento Mark Zuckerberg non ha rilasciato alcun commento ufficiale, ma, probabilmente la risposta del CEO Facebook arriverà nei prossimi giorni.

Foto: © 10 FACE - Shutterstock.com