BlackBerry Hamburg Android e video 4K

AntonelloCCM - 19 maggio 2016 - 11:47

BlackBerry Hamburg Android e video 4K

BlackBerry Hamburg è il nuovo smartphone BlackBerry Android di fascia media. GFXBench ne ha svelato le specifiche.

(CCM) — BlackBerry ci riprova. Dopo aver lanciato qualche tempo fa, senza l’effetto sperato, il top di gamma BlackBerry Priv, primo smartphone dell’azienda canadese a lasciare il sistema operativo proprietario BlackBerry OS 10 il più "redditizio" Android, adesso BlackBerry continua su questa strada grazie a due nuovi smartphone in arrivo nei prossimi mesi: il BlackBerry Rome e il BlackBerry Hamburg. Del primo, che dovrebbe essere il prossimo top di gamma, si sa ancora poco, mentre, a svelare in anteprima le specifiche tecniche del BlackBerry Hamburg, primo BlackBerry di fascia media a montare sistema operativo Android, c’ha pensato il sito GFXBench.



Secondo queste indiscrezioni BlackBerry Hamburg, ovvero BlackBerry STH100-x, sarà dotato di display LCD da 5,2 pollici Full HD 1080 x 1920, processore Snapdragon 615, memoria interna da 16 GB, espandibile fino a 2 TB, 3 GB di RAM, fotocamera principale da 12 megapixel e anteriore da 7 megapixel con riconoscimento dei volti, batteria da 3150 mAh, connettività GPS, Bluetooth, WiFi, sensori come accelerometro, giroscopio e podometro.

Tra le novità più importanti, oltre al sistema operativo Android 6.1 Marshmallow, BlackBerry Hamburg sarà in grado di registrare dei video in 4K, ovvero con risoluzione 4096 x 2160 pixel. Se così fosse, questo rappresenterebbe un punto di svolta in quanto BlackBerry Hamburg sarebbe il primo smartphone con processore Snapdragon 615 a poter supportare i video in 4K, quindi diventare il marchio distintivo di questo prossimo BlackBerry. Il prezzo di Blackberry Hamburg dovrebbe essere inferiore ai 370 euro. Le caratteristiche sopra elencate non sono comunque state ancora confermate dalla casa produttrice, quindi è possibile che alcune delle specifiche rimangano soltanto dei rumors. Non ci resta che attendere nuove comunicazioni.

Foto: © Pieter Beens - Shutterstock.com