Mac OS X El Capitan in crash con upgrade

AntonelloCCM il lunedì 16 maggio 2016 alle 12:40:28

Mac OS X El Capitan in crash con upgrade

L’aggiornamento Mac OS X El Capitan 10.11.4 genera bug su MacBook Pro Retina 13 pollici e MacBook Pro 15 pollici.

(CCM) — Mac OS X El Capitan 10.11.4, l’ultimo aggiornamento rilasciato dalla Apple per i suoi computer non è poi così stabile come si credeva, ma anzi potrebbe essere un’arma a doppio taglio. Il nuovo upgrade Mac OS X El Capitan causerebbe dei freeze improvvisi del Mac, che si verificano soprattutto quando viene utilizzato Safari, il browser proprietario di Apple, ma anche con programmi che non sono presenti sull’App Store di iTunes, quindi tutte quelle app che Apple segnala come programmi di sviluppatori non identificati, come ad esempio Photoshop.

I Mac ad essere stati principalmente coinvolti, come si evince dalle migliaia di messaggi arrivati al sito MacRumors e al sito ufficiale Apple, sono stati i MacBook Pro Retina 13 pollici (inizio 2015) e Macbook Pro 15 pollici della metà del 2015, ma anche a tutti quei Mac che hanno installato Safari Tecnology Preview 1.0 e la versione beta di Mac OS X 10.11.5. Il bug deriverebbe invece dalla scheda grafica Intel presente sul Mac e bloccherebbe il sistema operativo di Apple costringendo gli utenti ad un riavvio forzato del loro Mac.

Per il momento Apple non ha saputo ancora fornire una soluzione che risolva definitivamente problema, ma alcuni utenti hanno già provato a bypassare temporaneamente questo tipo di difficoltà effettuando il downgrade a Mac OS X El Capitan 10.11.3, la versione precedente, utilizzando Time Machine. Per chi invece non abbia ancora aggiornato il suo Mac a OS X 10.11.4, si consiglia di non farlo prima che Apple renda sicuro questo nuovo upgrade.

Foto: © iStock.