Spotify hacker violano decine di account

AntonelloCCM - 26 aprile 2016 - 13:25

Spotify hacker violano decine di account

Spotify di nuovo sotto attacco hacker. Pubblicati in rete dati personali relativi a decine di account del sito.

(CCM) — Spotify, il servizio di streaming musicale più famoso al mondo, è stato nei giorni scorsi vittima di nuovi attacchi di pirati informatici. Sul sito web Pastebin sarebbero comparsi nelle ultime ore centinaia di account (username e password) di utenti iscritti a Spotify, con relativi dettagli riguardanti l’attivazione dell’account, la versione, standard o Premium a pagamento, il Paese in cui questi sono stati creati e sono attivi e la data di scadenza degli stessi account.

Ad accorgersi di queste irregolarità sarebbero stati gli stessi utenti che, nelle ultime ore, hanno rilevato alcune attività sospetta sul proprio account Spotify, come ad esempio l’ascolto di alcuni brani mai ascoltati o l’uscita improvvisa da Spotify, il ricollegamento automatico, o addirittura la modifica alle credenziali di accesso al servizio di streaming musicale online. Dal canto suo Spotify continua a tenere un basso profilo, cercando di non scaldare gli animi, ad asserire che non c’è stato alcun attacco hacker e che la recente pubblicazione su Pastebin si riferisce probabilmente ad un precedente hackeraggio degli account, ma per qualche motivo i dati personali degli utenti Spotify sono stati divulgati solo in questo momento.

Com’è accaduto in passato con WhatsApp, Facebook o recentemente anche su Apple (alcuni utenti Mac sono stati vittima del virus Keranger ransomware che ruba file nel computer e li restituisce solo dopo aver pagato), purtroppo anche in questo caso non è ancora chiaro ciò che sia realmente successo. Chiunque dovesse notare qualsiasi attività sospetta sul proprio account Spotify farebbe meglio a modificare al più presto la password d’accesso o, ancora meglio, eliminare definitivamente l’account Spotify e crearne uno nuovo con username e password differenti.

Foto: © Denys Prykhodov - Shutterstock.com