Google rimuove App Launcher da Chrome

AntonelloCCM - 23 marzo 2016 - 12:24

Google rimuove App Launcher da Chrome

App Laucher di Google Chrome sarà eliminato dai sistemi operativi Windows, Mac OS e Linux a partire dal prossimo luglio.

Google comincia a fare le “pulizie di primavera” su Chrome e la prima app che “finirà in soffitta” sarà l’Avvio Applicazioni (App Launcher), che vedrà la definitiva eliminazione a luglio 2016 su Mac, Windows e Linux. Come già avvenuto lo scorso ottobre per il Centro Notifiche Chrome, il poco utilizzo dell’App Launcher da parte degli utenti sarebbe alla base della decisione dell’azienda di Mountain View, che mira a snellire sempre più il browser Google Chrome, per rendere migliore l’esperienza per i miliardi di utenti che lo usano giornalmente.

Secondo quanto si legge sul Chromium Blog, il blog ufficiale di Google, nonostante App Launcher di Chrome renda facile l’utilizzo di alcune applicazioni (come Google Drive, Gmail, YouTube, WhatsApp ecc.) che possono essere aperte anche al di fuori del browser stesso, molti utenti Windows, Mac e Linux preferiscono aprire queste app direttamente da Google Chrome, e questo renderebbe l’Avvio Applicazioni “superfluo”. Anche per questo App Launcher di Chrome non è più disponibile nemmeno sul Google Store.

Anche se App Launcher non esisterà più, Google rassicura gli utenti che non verrà apportata alcuna modifica riguardo il profilo, i preferiti e tutto ciò che gli utenti hanno salvato nel corso del tempo sulle app che fanno parte dell’Avvio Applicazioni. È probabile che le stesse app in futuro verranno inserite direttamente sul desktop o su un’apposita scheda sul browser. App Launcher verrà eliminato gradualmente entro il prossimo luglio, ma rimarrà comunque intatto soltanto su sistema operativo Chrome OS. La rimozione di App Launcher su Mac, Windows e Linux renderà davvero le cose più facili o gli utenti sentiranno presto la sua mancanza?

Foto: © iStock.

Ultimo aggiornamento 23 marzo 2016 alle 12:24 da AntonelloCCM.