Telegram novità aggiornamento v 3.7

AntonelloCCM il lunedì 14 marzo 2016 alle 11:50:14

Telegram novità aggiornamento v 3.7

Telegram, app di messaggistica concorrente di WhatsApp, si aggiorna alla v. 3.7 con nuove emoji e più sicurezza.

Telegram è pronta a lanciare la sfida a WhatsApp. Con il suo nuovo aggiornamento alla versione beta 3.7, Telegram ha infatti introdotto interessanti funzioni, migliorandone alcune, come l'inserimento di nuove emoji e l'ampliamento dei "supergruppi", ossia gruppi che prima potevano arrivare fino ad un massimo di 1000 utenti, adesso potranno essere composti anche da 5000 utenti e la possibilità per l'amministratore del gruppo (o amministratori) di poter gestire meglio la chat segnalando ed eliminando messaggi inappropriati e bloccare poi gli utenti che non si attengono alle regole dello stesso gruppo.

Per quanto riguarda invece la sicurezza, Telegram si differenzia da WhatsApp per via della migliore privacy con cui protegge i propri utenti: utilizzando Telegram sarà possibile creare delle conversazioni private (con il lucchetto) che non sono accessibili a terzi, è anche possibile scrivere messaggi a orologeria, cioè che dopo un certo periodo di tempo si autodistruggono, e così via.

Nonostante Telegram non abbia raggiunto il miliardo di utenti che può vantare WhatsApp. Grazie alle sue molteplici funzioni, questa app di messaggistica istantanea è riuscita in pochissimo tempo tra le più famose e apprezzate app non solo dai più giovani, ma dagli utenti di tutte le età. Quello che la differenzia inoltre dalla sua diretta concorrente è la possibilità non solo di inviare foto, video, documenti fino ad un massimo di 1,5 GB, ma anche di aprire un canale Telegram per i fan, utilizzare diversi stickers e dei bot Telegram, degli account/contatti automatici impostati dal creatore del bot,che servono per fare differenti azioni direttamente sull'app e utilizzati spesso da aziende per gli aggiornamenti sui loro prodotti.

Questa app sempre in continua espansione sembra essere considerata un'alternativa interessante a WhatsApp. Gli ultimi WhatsApp, in particolare quello riguardante l'invio di documenti, sono da considerarsi anche come una strategia per contrastare l'avanzata di Telegram o sono semplici coincidenze?

Foto: © iStock.