iPhone SE sarà svelato il 21 marzo

AntonelloCCM - 4 marzo 2016 - 11:37

iPhone SE sarà svelato il 21 marzo

Apple presenterà il nuovo iPhone SE (o iPhone 5 SE) proprio il giorno prima dello scontro in tribunale con l'FBI.

Cupertino è finalmente pronta a rivelare al mondo i nuovi prodotti, l'iPad Pro da 9,7 pollici, ma soprattutto l'iPhone SE, il mini iPhone "low cost" che in molti stavano aspettando. Dopo alcuni rumors che avevano previsto la data di presentazione il 15 o il 16 marzo e poi addirittura il 22, Apple ha deciso invece di optare per il 21 marzo, giorno a ridosso dell'equinozio di primavera, ma soprattutto giorno antecedente all'udienza in tribunale in cui l'azienda di Tim Cook, dovrà ribadire davanti alla corte le motivazioni per cui, in nome della privacy, non dovrebbe permettere all'FBI di sbloccare l'iPhone del killer di San Bernardino.



Per quanto riguarda i nuovi rumors riguardanti l'iPhone SE, o secondo alcuni iPhone 5 SE, sembrano essere stati confermati lo schermo da 4 pollici, che sarà quindi più piccolo dei 4,7 e 5.5 pollici dell'iPhone 6s e iPhone 6s Plus, e il prezzo, tra i 400 e i 500 dollari, di molto inferiore agli attuali top di gamma Apple. Tra le altre caratteristiche è probabile che iPhone SE avrà il lettore di impronte digitali (peculiarità presente in molti smartphone concorrenti come Samsung o Huawei), mancherà la tecnologia 3D Touch (presente probabilmente nel prossimo iPhone 7), processore Apple A9, fotocamera posteriore da 12 megapixel (anche se secondo alcuni rumors sarà da 8 megapixel), Chip NFC per poter usufruire del servizio di pagamenti Apple Pay.

Per quanto riguarda invece l'iPad Pro da 9,7 pollici dovrebbe avere caratteristiche simili all'iPad Pro da 13 pollici, con processore A9X, fotocamera con flash, RAM da 4 GB e memoria interna da 32 o 128 GB. iPad Pro, che blocca così il progetto della linea iPad Air, avrà una versione da 12,9 pollici e sarà abbinato ad una Smart Keyboard (naturalmente più piccola rispetto alle precedenti) e Apple Pencil.

L'arrivo sul mercato di questi prodotti è previsto per il prossimo settembre, ma la strategia di Apple, riguardante la data di presentazione di iPhone SE e iPad Pro, sembra essere molto chiara: porre l'attenzione sui device per distoglierla dai guai con l'FBI. Sarà proprio così o è una mera coincidenza?

Foto: © iStock.