Google Now on Tap finalmente in Italia

AntonelloCCM - 16 dicembre 2015 - 10:19

Google Now on Tap finalmente in Italia

La funzione di ricerca rapida Google Now on Tap sarà disponibile anche in italiano e in altre sei lingue europee.

Google Ovunque, com’è stato ribattezzato in Italia, è la funzione di Google Now che cambierà per sempre il modo di concepire le ricerche sul famoso motore di ricerca, quando si usa uno smartphone o qualsiasi altro dispositivo mobile. Presente fino ad oggi soltanto nella versione giapponese e (naturalmente) inglese, l’azienda di Mountain View ha deciso di estendere Google Now on Tap anche all’Italia e ad altri sei paesi europei.

Disponibile soltanto per dispositivi Android dotati dell’ultima versione di Android 6.0 Marshmallow, questa praticissima funzione permette di ricercare una parola, o avere dei suggerimenti da parte di Google Now on Tap sull’argomento in questione, direttamente dall’app in uso in quel momento, senza uscire per aprire il browser, cliccando soltanto sul tasto home del vostro smartphone.

Se, ad esempio, si sta utilizzando una qualsiasi applicazione di chat, come ad esempio Facebook Messenger, WhatsApp, Viber, Skype o altro e vi servono informazioni su una parola che non si conosce o si vogliono soltanto maggiori informazioni in merito all’argomento di cui si sta parlando (l’uscita di un nuovo videogame, film, smartphone ecc.), cliccando per qualche secondo sul tasto home del device si aprirà una schermata con i risultati trovati da Google Now on Tap: pagina di Wikipedia legata all’argomento, video su YouTube, Google news, e così via.

Google Now Ovunque non è soltanto utile quando si tratta di chat, ma funziona anche con tutte (o quasi) le altre app dello smartphone, come ad esempio per la musica: in questo caso, tenendo sempre premuto il tasto Home dello smartphone durante la riproduzione di un qualsiasi brano musicale, Google Now on Tap riuscirà in pochi secondi a trovare tutte le informazioni relative al brano e all’artista in questione.

Non si sa ancora se l’azienda di Mountain View deciderà di estendere l’utilizzo di Now on Tap anche ai dispositivi che non riceveranno l’aggiornamento ad Android Marshmallow, ma, se questa funzione dovesse riscontrare il successo che presumibilmente avrà, è possibile che Now Ovunque sarà reso disponibile anche per un bacino d’utenza più vasto.

Foto: © Wikipedia.