WhatsApp su Samsung a rischio truffa

AntonelloCCM il martedì 15 dicembre 2015 alle 10:01:15

WhatsApp su Samsung a rischio truffa

WhatsApp sarebbe di nuovo sotto attacco hacker, i quali tramite un malware rubano i dati bancari ai malcapitati.

La sicurezza su internet, specialmente sui siti o sulle app utilizzati da milioni di persone nel mondo, non è mai troppa. Questa volta, ad essere colpita è stata WhatsApp, la più famosa e più usata app di messaggistica istantanea, che già qualche tempo fa era stata colpita da virus che si nascondeva dietro il download di nuove emoticon. In particolare, questo virus, che si presenta sotto forma di un aggiornamento WhatsApp, ha colpito i dispositivi Samsung. Ad accorgersene sono stati un gruppo di utenti di Singapore, che hanno prontamente segnalato lo strano comportamento dell’app.

Il procedimento sembra essere del tutto normale: una volta che arriva la richiesta di aggiornamento dell’app e questa viene confermata, il proprietario del terminale deve accettare le i termini e le condizioni d’uso affinché il processo vada avanti. Fatto ciò verrà mostrata incessantemente una finestra pop-up nella quale verrà chiesto di inserire i dati della propria carta di credito per estendere l’abbonamento annuale o, rinnovare quello ormai scaduto. Naturalmente la truffa sta in questo messaggio pop-up. Con l’inserimento dei dati bancari, infatti, sarà data via libera agli hacker, che potranno in questo modo utilizzare le credenziali bancarie per fare acquisti su internet all’insaputa dei malcapitati di turno.

Al momento questo strano “aggiornamento” WhatsApp è stato rilevato soltanto a Singapore e sui dispositivi Samsung, ma bisogna comunque stare attenti e non rilasciare mai i dati della carta di credito per operazioni di questo genere, per meglio dire truffe bancarie, dal momento che WhatsApp non ha mai utilizzato finestre pop-up.

Foto: © Creative Commons - Flicrk: downloadsource.fr