iPhone 7 più sottile e senza tasto Home

AntonelloCCM - 21 ottobre 2015 - 12:47

iPhone 7 più sottile e senza tasto Home

Dopo l'iPhone 6s e 6s Plus, il prossimo modello di melafonino, in uscita nel 2016, sarà sprovvisto del tasto Home.

Non è passato nemmeno un mese da quando gli iPhone 6s e 6s Plus hanno fatto il loro "trionfale" arrivo negli scaffali degli Apple Store italiani (e anche degli altri negozi abilitati alla vendita) che già si parla di iPhone 7. Naturalmente si parla sempre di indiscrezioni, perché al momento non c'è nulla di concreto, ma secondo l'analista Gene Munster di Piper Jaffaray il nuovo iPhone 7 potrebbe essere diverso dai precedenti modelli soprattutto per la scomparsa dell'unico tasto fisico sulla parte anteriore dello smartphone, ossia il tasto Home, così da rendere lo schermo del melafonino più grande.

Tutto ciò sarà possibile, sempre secondo i rumors di questi giorni, grazie all'introduzione del sistema 3D Touch che consentirebbe di utilizzare l'iPhone 7 in modi diversi rispetto al passato, a cominciare anche dallo sblocco del cellulare, non più dal tasto fisico centrale, ma da quello laterale, che sarà dotato di un sistema per la scansione delle impronte digitali.

Altre novità, sempre ipotizzate dall'analista, riguarderanno inoltre le caratteristiche tecniche, come maggiore potenza, nuovi materiali come il vetro zaffiro per il display (già utilizzato per gli Apple Watch), e un design più sottile, nonostante lo schermo rimarrà invariato (4,7 e 5,5 pollici). Questi rumors saranno confermati dalla Apple? Ancora non ci è dato saperlo, ma sicuramente ogni dubbio verrà meno già dai primi mesi del 2016, quando verranno costruiti i primi prototipi del nuovo iPhone 7.


Foto: © Creative Commons - Flickr: K?rlis Dambr?ns.

Ultimo aggiornamento 21 ottobre 2015 alle 12:47 da AntonelloCCM.