Xbox One integrerà Cortana solo nel 2016

AntonelloCCM - 5 ottobre 2015 - 12:25

Xbox One integrerà Cortana solo nel 2016

Microsoft Cortana, l'assistente vocale di Windows 10 verrà integrato su Xbox One soltanto nel 2016.

Una delle notizie più attese degli ultimi tempi dagli utenti Xbox One di tutto il mondo dovrà attendere ancora qualche mese prima che diventi realtà. L'assistente vocale Cortana non arriverà sulla console Microsoft prima dell'anno prossimo. A comunicarlo è stato Larry Hryb, Director Programming for Xbox Live, dal suo blog (in cui si firma con il nickname di Major Nelson).

Cortana sarebbe dovuto essere disponibile per Xbox One già sull'aggiornamento previsto per il mese prossimo, ma senza andare troppo in fondo alla questione e senza spiegare le ragioni di questo ritardo, Hyrb nel suo post ha assicurato che nel 2016 la dasboard basata su Windows 10 sarà lanciata ufficialmente e utilizzabile da tutti gli utenti che dispongono del Kinect (necessario per poter utilizzare i comandi vocali).

Sempre dal suo blog, Major Nelson ha però dichiarato che il numero utenti Xbox iscritti al programma Preview, alcuni dei quali stanno già testando la nuova funzione New Xbox One Experience (NXOE) da qualche settimana, verrà aumentato in modo da permettere a più giocatori di provare le novità della versione beta: la Party Chat, una chat multipla per comunicare con più amici contemporaneamente, la condivisione delle attività tra gli utenti tramite un'apposita icona in alto a destra, la possibilità di rispondere ai messaggi direttamente dalla notifica, senza accedere ai messaggi e l'aggiunta della notifica di avviso delle attività dei propri amici, come ad esempio, la condivisione delle attività o l'aggiunta o meno di alti utenti alla lista amici.

Foto: © Creative Commons - Flickr: Mack Male