Instagram apre le porte alla pubblicità

GiovannaLabati il mercoledì 9 settembre 2015 alle 12:18:02

Instagram apre le porte alla pubblicità

Finisce l'era dell'advertising gratis su Instagram, da oggi appariranno veri e propri post sponsorizzati.

Da oggi le nostre timeline si arricchiranno di nuovi post contrassegnati con la dicitura "sponsorizzato", esattamente come già avviene su Facebook e Twitter, che sarano cliccabili rimandando ad una pagina di un sito web, oppure ad un video o al download di un'applicazione. Sono queste le tre call to action legateai post sponsorizzati che da oggi le aziende potranno acquistare e gestire all'interno della medesima piattaforma che già utilizzano per le campagna sponsorizzate su Facebook.

Le aziende italiane che hanno aderito immediatamente al nuovo servizio sono numerose: Samsung Italia, Toyota Italia, Warner Bros. Entertainment Italia, Yoox.com, Audi Italia, , Chupa Chups , Carrera, Ford Italia, Illycaffè e Mercedes-Benz Italia. Non sono ancora stati comunicati i costi dei singoli post ma, a giudicare dalla gestione simile a Facebook, ipotizziamo verranno stabiliti sulla base del target da raggiungere.

A dare l'annuncio dell'arrivo della pubblicità su Instagram è stato il Country Manager Italia di Facebook, Luca Colombo, il quale ha dichiarato: "Siamo entusiasti di questo ulteriore passo avanti fatto dalla piattaforma, che permetterà alla nostra comunità di connettersi meglio e in modo più diretto con i brand che amano. Le nuove funzionalità che introduciamo oggi permetteranno ad aziende, grandi e piccole, di raggiungere i propri obiettivi di business, offrendo contenuti di forte ispirazione e di altissima qualità visiva".

Foto: © Instagram.