Google celebra il re del surf con doodle

GiovannaLabati il martedì 25 agosto 2015 alle 11:46:19

Google celebra il re del surf con doodle

Avete riconosciuto il protagonista del doodle di ieri con cui Google ci ha portato a fare surf alle Hawaii?

Duke Kahanamoku era il suo nome di battesimo, ma il mondo intero l'ha conosciuto e lo ricorda come The Big Kahuna, personaggio leggendario del surf internazionale, nato e cresciuto alla Hawaii su di una tavola da surf. Duke è stato uno sportivo completo che ha fatto della sua passione per l'acqua un punto di forza e una professione: oltre che campione di surf, infatti, si è distinto anche nella pallanuoto e nel nuoto. Proprio da nuotatore ha partecipato a ben quattro campionati olimpici ed ha conquistato tre ori tra il 1912 e il 1920.

Il suo nome è diventato però leggenda nel mondo del surf e si deve proprio a lui la diffusione di questo sport a livello internazionale. Duke partecipò a svariate trasmissioni tv e si esibì con la sua tavola da surf in tutto il mondo, principalmente in Australia e California dove venne imitato da moltissimi giovani amanti come lui dell'oceano e della libertà che si lega al mondo di questo sport.

La sua passione per il mare lo portò a compiere anche un atto eroico: nel 1925 salvò 8 persone dal naufragio di un peschereccio utilizzando la sua tavola da surf sia per raggiungerle in mare sia per riportarle a riva. Il mondo ha pianto la sua scomparsa nel 1968 quando a 77 anni morì per un infarto. Le sue ceneri furono disperse nel mare delle Hawaii che tanto amava.

Foto: © surfertoday.com